Utente 155XXX
Salve.Gentili dottori volevo porvi una domanda: è possibile scoprire un'aneurisma cerebrale attraverso una risonanza magnetica senza contrassto? Vi ringrazio molto.

[#1] dopo  
2114

Cancellato nel 2014
Gentile Utente,
aneurismi di dimensioni medio-grandi sono in genere ben apprezzabili sulla risonanza senza contrasto, meglio ancora se si esegue anche una sequenza "angiografica" con una tecnica particolare ("time-of-flight") che permette di mettere in evidenza i vasi arteriosi e numerosi tipi di anomalie vascolari senza l'infusione di mezzo di contrasto.
In caso però venga evidenziato un aneurisma è sempre bene integrare l'esame con sequenze "angiografiche" con mezzo di contrasto per studiare in modo più accurato le reali dimensioni, la morfologia e i rapporti dell'aneurisma con i vasi da cui emerge.
Cordiali saluti
Dott. Alessandro Pedicelli
Specialista in Radiologia
Neuroradiologia, Radiologia e Neuroradiologia Interventistica
www.vertebroplastica.it