Utente 179XXX
BUONGIORNO SONO UNA RAGAZZA DI 27 ANNI, NEL 2009 O EFFETTUATO NA RM PER UN INCIDEBNTE STRADALE ED ANCHE PERCHE AD APRILE AVEVO AVUTO UN EPISODIO STRANO DI VERTIGINI, POI AD OTTOBRE SONO RIAPPARSE, PRATICAMENTE DIFFICOLTA' A STARE IN PIEDI STO BENE SOLO SDRAIATA...
NEL 2011 HO AVUTO CIRCA 5 EPISODI DI VERTIGINI FORTI CHE MI DURANO 3 GIORNI CIRCA.
LA RISONANZA NEL 209 RISCONTRAVA:
REFERTO:
NON ATTUALI SEGNI RIFERIBILI A SANGUINAMENTO IN SEDE INTRA-OD EXTRA ASSIALE.
ALCUNE SPORADICHE, PUNTIFORMI IPERINTENSITA' DI SEGNALE NELLE IMMAGINI A TR LUNGO SONO RICONOSCIBILI A CARICO DELLA SOSTANZA BIANCA SOTTOCORTOCALE E PROFONDA FRONTALE ED A LIVELLO SOTTOCORICALòE PARIETALE IN REGIONE ANGOLARE;I SUDDETTI REPERTI MOSTRANO ASPETTO DI PUNTIFORMI FOCOLAI DI TIPO GLIOTICO ASPECIFICO, EVENTUALE A PARTE DA RIFERIRE A SPAZI PERIVASCOLARI DI VIRCHOW-ROBIN LIEVEMENTE PROMINENTI CON ASSOCIATE GLIOSI DI PARETE.
SISTEME VENTRICOLARE DI NORMALE MORFOLOGIA, DIMENSIONI NEI LIMITI, CON ASPETTO ASIMMETRIO PER LIEVE PREVALENZA DEL VENTRICOLO LATERALE SN., CON LINEA MEDIANA IN ASSE. BEN RAPPRESENTATI GLI SPAZI LIQUORALI PARIENCEFALICI CON PIU' EVIDENTE, FOCALE AMPLIAMENTO A LIVELLO TEMPORO- MESIALE BOILATERALMENTE, SPECIE NEL LATO DX.

QUESTA ERA LA RISPOSTA I NEUROLOGI MI HANNO DETTO CHE ERA NEGATIVA QUINDI, GIUSTO?
MA LE CHIEDO SE CI FOSSE STATO UN INIZIO DI SM SI SAREBBE VISTO?
OGGI DEVO RIPETERE LA RM AL CERVELLO PERCHE' HO AVUTO UN ALTERAZIONE DEL VISUS, VERTIGINI E DOLORI MUSCOLARI..
CHE NE PENSA LEI?

GRAZIE MILLE

SALUIT

[#1] dopo  
Prof. Paolo Campioni

24% attività
4% attualità
12% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
La risposta è negativa

Una SM avrebbe comunque dato dei segni che non sono presenti in nell'esame da lei effettuato.

Vista l'insorgenza di nuovi sintomi un secondo esame RM è giustificato.

Ci faccia spaere
Prof. Paolo Campioni

[#2] dopo  
Utente 179XXX

carissimo dottore, la rm allora e' negativa? a leggerlo mi sarebbe sembrato tutto il contrario.... ma sono pproblemi che possono risultare in futuro importanti, quello che evidenziano?
la rm oggi l'ho fatta ma la risposta me la danno giovedi prossimo... il radiologo non mi ha detto niente stamani mattina, ma secondo lei se avesse notato qualcosa mi avrebbe immesso il contrasto?

sono in grande ansia


grazie mille

[#3] dopo  
Prof. Paolo Campioni

24% attività
4% attualità
12% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Ci aggiorniamo a giovedi per la risposta del suo secondo esame.
L'impiego o meno del mezzo di contrasto in RM non è collegato alla gravità della malattia. Talvolta somministriamo il mezzo di contrasto anche in pazienti perfettamente sani in cui magari c'è da fugare un dubbio.
Per quanto riguarda il suo primo esame le confermo la negatività.
I puntiformi focolai gliotico malacici aspecifici, che credo la spaventino tanto, sono in realtà comunissimi e pertanto "aspecifici"!
A presto
Prof. Paolo Campioni

[#4] dopo  
Utente 179XXX

l'ultima cosa che dovrei chiedergli e' , ma se ci fosse stato qualcosa il radiologo me lo avrebbe detto?

la ringrazio anticipatamente aspetto con fervore la sua risposta

saluti a giovedi

[#5] dopo  
Prof. Paolo Campioni

24% attività
4% attualità
12% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Normalmente se c'è un problema si parla con il paziente e non si lascia solo un freddo responso scritto !
Prof. Paolo Campioni

[#6] dopo  
Utente 179XXX

carissimo dottore ho ricevuto la risonanza magnetica le scrivo il risultato:
NON SONO RILEVABILI LESIONI PARENCHIMALI FOCALI SIA IN SEDE SOVRATEMTORIALE CHE IN FOSSA CRANICO POSTERIORE, FATTA ECCEZIONE PER ALCUNE PICCOLISSIME E SPORADICHE ALTERAZIONI DI SEGNELI PUNTIFORMI LOCALIZZATE A LIVELLO DELLA CONVESSITA' FRONTALE DI ENTRAMBI I LATI IN PROSSIMITA' DELLA GIUNZIONE CORTICO-SOTTOCORTICALE, CON CARATTERISTICHE DEL TUTTO ASPECIFICHE, POSSIBILE ESPRESSIONE DI MINUTE ALTERAZIONI LACUNARI SU BASE MICROANGIOPATICA, DEL TUTTO INVARIATE RISPETTO AD UN PRECEDENTE ACCERTAMENTO EFFETTUATO IN ALTRA SEDE NELL'OTTOBRE 2009(SOPRA C'E' IL RISULTATO DEL 2009 CHE LE HO MANDATO).CAVITA' LIQUORALI NELLA NORMA;SI SEGNALA UNA LIEVE ASIMMETRIA VENTRICOLARE LEGATA A PREVALENZA VOLUMETRICA DEL VENTRICOLO LATERALE SINISTRO.REGOLARE LA MORFOLOGIA E LO SPESSORE DEL CORPO CALLOSO.REGOLARE PERVIETA'DEI GROSSI TRONCHI ARTERIOSI DELLA BASE CRANICA.

CHE NE PENSA LEI?
SE CI FOSSE SEGNO DI SM SI VEDREBBE?
NOTA QUALCOSA?
MI FACCIA SAPERE


GRAZIE MILLE

[#7] dopo  
Prof. Paolo Campioni

24% attività
4% attualità
12% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Si conferma la negatività del suo esame.
Insomma la RM dice che non ha nulla !
Come del resto la prima volta.
Cari saluti
Prof. Paolo Campioni

[#8] dopo  
Utente 179XXX

salve CARO DOTTORE, vi scrivo OGGI VISTO LA SUA GENTILEZZA per informazioni su una tac di mia nonna che ha 77 anni..
il geriatra gli ha prescritto una tac perche' ultimamente ha problemi con la memoria a breve termine:
VI SCRIVO L'ESITO:
SI RICONOSCE UN QUADRO DI LEUCOENCEFALOPATIA MULTIFOCALE SU BASE MICROVASCOLARE ISCHEMICA CRONICA DI GRADO MODERATO CON PICCOLE LESIONI FOCALI RICONOSCIBILI ALLA SOSTANZA BIANCA SOTTOCORTICALE E PROFONDA FRONTALE , A LIVELLO PERIVENTRICOLARE E APPARENTEMENTE AI PASSAGGI NUCLEO- CAPSULARI ANTERIORI. NON SONO RICONOSCIBILI EVIDENTI LESIONI FOCALI DI RECENTE INSORGENZA.SISTEMA VENTRICOLARE DI NORMALE MORFOLOGIA, DIMENSIONI NEI LIMITI, CON LINEA MEDIANA IN ASSE.
AMPIAMENTE RAPPRESENTATI GLI SPAZI LIQUORALI PERIENCEFALICI A LIVELLO PERICELEBRALE IN PRESENZA DI INIZIALI ASPETTI DI TIPO INVOLUTIVO CORTICALE LIEVEMENTE PIU' EVIDENTE A LIVELLO PERIFRONTALE.PUNTIFORMI CALCEFICAZIONI PARIETALI AI SIFONI CAROTIDEI.
MI PUO' CORTESEMENTE DARE QUALCHE INDICAZIONE?

GRAZIE

[#9] dopo  
Prof. Paolo Campioni

24% attività
4% attualità
12% socialità
FERRARA (FE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Tutte le alterazioni descritte nell'esame TC della sua familiare sono riscontro praticamente normale in soggetti vicini agli 80 anni.
Con il passare dell'età anche l'encefalo mostra i segni dell'invecchiamento, senza per questo dover pensare a malattie o altro.
La leucoencefalopatia multifocale ischemica cronica, che ben si documenta sia alla TC che alla RM, è frequentissima dopo i 70 anni come il colore bianco dei capelli o la calvizie negli uomini.
Spero di essere stato chiaro.
Saluti
Prof. Paolo Campioni