Utente 237XXX
buon giorno, sono un autista di camion,mi succede quando sto in piedi o a letto un pò di piu di soffriredi forti fitte alla zona lombare, ho fatto una RM lombare e di seguito vi inseriscoil referto, vorrei sapere se è dovuto dal mio lavoro e se si possono curare e come, vi ringrazio anticipatamente,RM lombare,risonanza magnetica del rachidelombosacrale ottenuta mediante scansioni condotte secondo piani saggitali ed assiali, in varie pesature e tecniche differenti il paziente viene inviato per lombalgia e parestesie.
L'allineamento dei metameri è regolare,lungo il piano saggitale;regolarità dell'immagine e dell'intensità di segnale de cono midollare.
Non evidenza di alterazionidi rilievo, dell'intensità di segnale del midollo osseo dei vari metameri esaminati.
In terzo pianointersomatico lombare, modesta protusione intraforaminale destra.
In T12-L1 protrusionediscale posteriorepara saggitale sinistra con iniziale lacerazione anulare.
I restanti parametri di risonanza magnetica sono nei limiti della normalità

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
"se è dovuto dal mio lavoro?"
È difficile dirlo. Sicuramente guidare mezzi pesanti ha una influenza sulla zona lombare.

"se si possono curare e come?"
Si. Dolori acuti vanno trattati con antinfiammatori, mentre dolori continui e persistenti richiedono un trattamento più complesso e in casi ben selezionati, può essere utile la terapia chirurgica. Inoltre il trattamento fisioterapico è sempre utile.
Dr. Eytan Raz

[#2] dopo  
Utente 237XXX

Grazie x la tempestivita e x le risposte esaudienti, per dolori continui possono essere i miei casi? io quando mi alzo la mattina dopo 10 min. incomincio a sentire come una insensibilità della zona lombare e invece se stò in piedi 10/20 min. incominciano a manifestarsi delle fitte sempre nella zona lombare tanto che devo o sedermi o comunque piegarmi ed appoggiarmi o sulle mani o sui gomiti.
la ringrazio ancora per quanto sopra