Utente 235XXX
Ho ritirato adesso l'esito della RM ed è il seguente:
Indagine eseguita nei tre piani dello spazio con sequenze SPIR T2, TSE T2, SE T1 di base e con contrasto.

In sede intrasellare emighiandolare sx è apprezzabile formazione espansiva tondeggiante (diametro traverso max all'incirca di 13mm) disomogeneamente iperitensa nelle acquisizioni T1/T2 pesate, che comprime il parenchima ghiandolare, assottigliato e deviato verso dx così come il peduncolo ipofisiario.
Depressione - avvallamento del pavimento sellare in sede mediana laterale sx.
I rilievi descritti, in virtù delle caratteristiche RM, sono compatibili con microadenoma ipofisiario con componenti emorragiche. Prosecuzione degli accertamenti diagnostici e controllo evolutivo.

Il valore della creatinina era 0.61 ed eGFR minore di 60.

Può per piacere spiegarmi l'esito dell'esame? Il mio medico è via e tornerà la settimana prossima ed io sono un pò preoccupata, vista l'alta incidenza di casi di tumore nella mia famiglia!

La ringrazio fin da subito,
Martina.

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Per quale motivo ha fatto questo esame?

Il microadenoma ipofisario è un tumore benigno che può essere secernente o non-secernente. La secrezione in causa è di tipo ormonale con sintomatologia clinica che dipende dal tipo di ormone secreto. altri sintomi possono essere deovuti all' effetto massa locale.

La terapia può essere medica o chirurgica a seconda di tanti fattori.
Dr. Eytan Raz

[#2] dopo  
Utente 235XXX

Ho fatto questo esame su richiesta del mio ginecologo, in quanto ho ovaio policistico, galattorrea e si sospetta iperprolattinemia patologica. Quindi si è deciso di andare per esclusione effettuando anche la RM oltre a dosaggi ormonali.

[#3] dopo  
Utente 235XXX

Un'altra domanda: vista la risposta è consigliabile effettuare altri accertamenti per verificare che sia effettivamente un microadenoma o posso già dare per certo l'esito della RM?

[#4] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
dal referto non sembrano esserci dubbi riguardo la presenza di un adenoma della ghiandola ipofisaria.
Dr. Eytan Raz

[#5] dopo  
Utente 235XXX

Grazie mille Dottore. Come dicevo, data l'alta percentuale di tumori in famiglia, ero piuttosto preoccupata che non fosse "solo" un adenoma. Appena possibile mi consulterò con il mio ginecologo e decideremo il da farsi.
Ancora grazie!