Utente 196XXX
Buongiorno,
ho 32 anni e pochi giorni fa ho fatto una risonanza alla colonna cervicale e lombare, questo il referto:
Invertita la lordosi cervicale, ridotta quella lombare. nella norma l'ampiezza vertebrale. Si segnala segnale ipointenso in T1w e T2w del processo odontoideo che, in prima ipotesi potrebbe essere su base osteo-sclerotica; tuttavia, si rende utile integrazione con esame Tc mirato.
Riduzione del segnale, nelle sequenze T2w, di tutti i dischi intersomatici esplorati, su base degenerativa. Allo spazio intersomatico C4-C5 lieve focale erniazione discale a sede posteriore mediana e paramediana destra che impronta appena lo spazio subaracnoideo anteriore. si segnala alla spazio inters. c5-c6 lieve dilatazione discale circonferenziale altresì con lieve asimmetria per prevalenza a dx ed impronta sullo spazio subaracnoideo anteriore. In c5 e c6 lieve dilatazione discale a sede posteriore mediana che impronta lo spazio subaracnoideo anteriore. iniziale perdita del margine posteriore concavo dei dischi intersomatici L3 L4 ed L4 L5. regolare per spessore e segnale il midollo del cono che appare in sede.
Ho fatto questa risonanza perchè da un anno soffro di dolori e bruciori fortissimi agli arti (particolarmente inferiori), spasmi muscolari, stanchezza cronica e intorpidimento delle estremità. mi è stata diagnosticata la fibromialgia che ho curato con buon esito la prima volta ma con nessun effetto la seconda.
Non so se rivolgermi ad un neurologo o a un ortopedico. La tc che si richiede nel referto è utile? I dolori al collo ovviamente ci sono e da anni (non ho mai subito traumi o incidenti) e spero ci sia una soluzione ma ciò che più mi preme è riuscire a individuare la causa dei dolori che iniziano a limitare le mie normali attività quotidiane.
grazie fin da ora

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Per seguire una patologia come la fibromialgia, ne' il neurologo ne' l' ortopedico, ma la figura del reumatologo e' sicuramente la piu' adatta.
Per quanto riguarda il segnale ipointenso in T1w e T2w del processo odontoideo:
Probabilmente rappresenta una parte di osso piu' compatto e il radiologo che ha visto l' esame, ha chiesto la TC per averne conferma. Non sembra comunque un reperto che giustifichi i suoi sintomi.


Cordiali saluti
Dr. Eytan Raz

[#2] dopo  
Utente 196XXX

Innanzitutto grazie per la Sua risposta.
Attendo il referto della Tac. Sono in cura da un reumatologo da un anno e mezzo ma purtroppo, dopo un primo esito positivo, le cure non mi hanno più dato sollievo e beneficio. A causa di ciò chiedevo un consiglio sulla necessità di consultare un neurologo.
cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Io tenderei a preferire come specialista il reumatologo, soprattutto in visione della diagnosi di fibromialgia. Tuttavia andare a sentire il parere del neurologo poterbbe essere sempre utile.
Dr. Eytan Raz