Utente 231XXX
Buona sera, Vi racconto brevemente cio' che nell'ultimo periodo non mi fa dormire .Tutto ha inizio l'undici luglio, la sera prima nel coricarmi non riuscivo a trovare una posizione corretta per la gamba destra perchè mi faceva un po' male, al mattino scendo dal letto e perdo quasi l'equilibrio perchè dalla caviglia in giu' la parte si era addormentata,di seguito dopo diversi movimenti torna tutto alla normalità, anche se la gamba , in particolare zona polpaccio, la sentivo indolenzita, dopo diversi giorni (circa tre settimane ) polpaccio sempre indolenzito, il dolore parte dalla coscia laterare ,gluteo con l'aggiunta di fascicolazioni ad entrambe le gambe per poi estersi un po' dappertutto, premetto sono ansiosa e sto attraversando un periodo di stress lavorativo che mi costringe a stare molto tempo seduta, ho preso magnesio e potassio e un po' si sono attenuate,ma il dolore alla coscia e al gluteo lo avverto soprattutto se sto troppo tempo a sedere o se cammino troppo, ma le fascicolazioni(i muscoli le sento(e vedo alcune volte) che si muovono in alcuni punti del corpo o sento dei guizzi sotto pelle )le sento spesso durante la giornata e anche di notte, inoltre il dolore spesso migra anche all'altra gamba , il mio medico ha sminuito il tutto e ha parlato di somatizzazione,voglio precisarle che nonostante questo dolore/indolenzimento alle gambe, riesco a fare tutto, non ho impedimenti.Le chiedo se sia il caso di consultare un suo collega.La ringrazio anticipatamente della risposta.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

mi pare che la prima cosa da fare sia indagare a livello della colonna lombosacrale, infatti da quanto scrive l'ipotesi più frequente in questi casi è una problematica a livello vertebrale basso. Ha mai sofferto di mal di schiena?
Una visita neurologica è certamente indicata, il collega poi, in base ai riscontri della visita, potrebbe richiedere degli esami diagnostici mirati.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 231XXX

La ringrazio per avermi dedicato un po' del suo tempo, si mi capita molto spesso di aver mal di schiena a livello lombare, ma non nel periodo in cui mi faceva male la gamba.oggi la situazione è migliorata, dolori muscolari notevolmente ridotti, fascicolazioni presenti un po' dappertutto compreso viso, ma non più tanto frequenti, per stare tranquilla andrò tra due settimane da un neurologo. La ringrazio nuovamente

[#3] dopo  
Utente 231XXX

Ho sempre dimenticare di dire che a livello cervicale ho un'ernia di una certa importanza c5/6( l'ortopedico mi valuta la situazione ogni anno) e diverse protrusioni c3/4/5/6/7.

[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

bene, faccia la visita neurologica.
Spesso in soggetti che hanno problemi alla colonna cervicale non sono risparmiate problematiche a livello lombosacrale.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente 231XXX

Grazie è stato gentilissimo.

[#6] dopo  
Utente 231XXX

***ATTENZIONE*** Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa: valuta attentamente se la tua risposta puù ancora essere utile. Se ritieni opportuno inviare comunque la tua replica allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.

[#7] dopo  
Utente 231XXX

Buon giorno, volevo avere un suo parere. Ad ottobre ho fatto l'emg e eng, visita neurologica negativa ed anche gli esami, mi fu detto che se continuavano le fascicolazioni sarei dovuta ritornare dal neurologo è così ad aprile sono ritornata dal neurologo perché le fascicolazioni nonostante si siano ridotte tantissimo, durante la giornata ogni tanto le avverto ancora , come anche il dolore alla gamba sempre destra, raramente alla sinistra, comunque alla visita non è emerso niente e mi è stato riferito di indagare solo a livello della colonna vertebrale ritenendo il dolore alla gamba destra ( parte sempre da un dolore fisso al femore destro) una meralgia.La dottoressa mi ha anche detto che le fascicolazioni se si sono così ridotte non mi devo preoccupare perché le malattie importanti non "indietreggiano"
Io volevo rifare l'emg, ma la neurologa non lo ritiene necessario, cosa ne pensa.......nonostante i mie dolori alle gambe non ho deficit di forza e riesco a fare tutto.É possibile che con l'emg non sia emerso un problema a livello lombare? Grazie , attendo con ansia una sua risposta.

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sì, è possibile che l'EMG non rilevi nulla agli arti quando il problema sia lieve o quando ancora non si sia manifestata un'alterazione EMG/ENG in quanto passato poco tempo (mi riferisco sempre a problematiche benigne, per es. della colonna).
Quale esame è stato prescritto alla colonna vertebrale?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente 231XXX

In verità la neurologa parlava di risonanza ma di fatto non ha scritto nulla se non semplici analisi perché le ho riferito che erano diversi anni che non le facevo.Dottore quindi anche lei mi consiglia di non ripetere l'emg .( L' emg l'ho fatto dopo tre mesi dal dolore alla gamba e dalle fascicolazioni che in quel periodo erano tantissime oggi ridotte del novanta per cento)

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sulle fascicolazioni concordo perfettamente con quanto detto dalla neurologa.
Mi trovo d'accordo anche sull'indicazione alla RM.
Ripetere l'EMG? Al momento sarebbe più utile effettuare la RM, poi in base all'esito si vedrà come procedere.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 231XXX

Grazie Dottore è stato gentilissimo.

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro