Utente 426XXX
Salve, è circa un mese che soffro di fortissimi dolori alla testa, precisamente, sento che parte da dietro la testa, nella zona dove la testa è "attaccata" alla colonna, e si irradia su tutta la testa. Sento come fosse un dolore ai nervi, perché sento che il dolore è "fitto". Ad esempio quando guardo in alto con la testa e poi la abbasso mi gira forte la testa. Non resisto più mi sento svenire delle volte. Sono andato anche in ospedale e mi hanno fatto una tac alla testa e analisi del sangue, ma tutto ok. Tra l'altro sento anche forti fastidi alla gola. Il neurologo dell ospedale dopo avermi visitato mi ha prenotato comunque per scrupolo risonanza, e quello che ti attaccano dei fili alla testa (scusate ma non mi ricordo come si chiama) per il 31. Il problema è che io non ce la faccio più, e per di più in questo condizioni mangio di meno e faccio meno cose rispetto a prima.
Secondo voi cosa potrei avere? Sono molto preoccupato

[#1] dopo  
Dr. Salvatore Pappalardo

24% attività
0% attualità
4% socialità
TAORMINA (ME)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2016
I sintomi che descrive sembrano fortemente orientativi per cefalea muscolo-tensiva, una forma di cefalea dove gli esami neuroradiologici sono normali.
La RM, stante la tac negativa, sarà sicuramente negativa; idem l'EEG, che serve fondamentalmente nella diagnostica delle epilessie.
Stia sereno e si faccia vedere presso in centro per le cefalee, con la consapevolezza della inesistenza di problemi organici gravi.
Dr. salvatore pappalardo