Utente 107XXX
Dottore buonasera sono anni che soffro di fortissimi dolori alla schiena qualche anno fa ho fatto una risonanza con questi risultati:
RM RACHIDE LOMBO- SACRALE
Non si apprezzano significative alterazioni morfologiche e di segnale a carico del cono midollare e della cauda
Regolare allineamento del muro vertebrale posteriore.
Nei limiti della norma l'ampiezza del canale vertebrale nativo.
Di aspetto normale le masse muscolari paravertebrali.
Non si apprezzano significative alterazioni morfologiche dei corpi vertebrali esaminati.
Minuta impronta discale di schmori sulla limitante somatica superiore di L1.
Non si osservano significative alterazioni dell'intensità del segnale a provenienza da midollo endo-sugnoso dei metameri del tratto in esame.
Alterazione di segnale discale in relazione a riduzione del contenuto idrico dei dischi intersomatici del tratto in esame.
Gli spazi discali sono di regolare ampiezza.
sporgenza discale circonferenziale con riduzione d'ampiezza della porzione inferiore dei forami di coniugazione ed impronta sul sacco durale a livello L3-L4 concomitata fissurazione dell'anello fibroso esterno del disco.
Sporgenza discale circonferenziale migrata in basso in sede paramediana con riduzione d'ampiezza della porzione inferiore dei forami di congiunzione ed impronta sul sacco durale a livello L4-L5.

Il mio medico curante dice che e poca cosa prescrivendomi delle punture con Urudis e Muscoril.
e vero che con quelle punture il dolore passa ma dopo qualche mese ritorna.

grazie 1000 per la risposta.

Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il reperto più significativo è la riduzione di ampiezza dei forami di coniugazione a livello di L3-L4 e L4-L5.
Dovrebbe fare vedere le immagini dell’esame ad uno specialista, in particolare un neurochirurgo, anche per avere una correlazione clinica (visita). Se non ci sono indicazioni chirurgiche può poi rivolgersi ad un fisiatra.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro