Utente 108XXX
GENTILISSIMI DOTTORI, MI PERMETTO DI SEGNALARE UN ARTICOLO IN INGLESE TRATTO DAL SITO SOS TUMORI.
LA SINTESI DEI NEUROCHIRURGHI IN QUESTIONE E' CHE LE CISTI EPIDERMOIDI POSSONO ESSERE TRATTATE CON GAMMA KNIFE.
COSA NE PENSATE?

: No Shinkei Geka. 2006 Apr;34(4):375-81. Links
[Radiosurgery of epidermoid tumors with gamma knife: possiblility of radiosurgical nerve decompression]
[Article in Japanese]
Kida Y, Yoshimoto M, Hasegawa T, Fujitani S.
Department of Neurosurgery, Komaki City Hospital, 1-20 Jobushi, Komaki-city 485-8520, Japan.
Long-term results of radiosurgery for epidermoid tumors are reported. There are 7 cases including 2 males and 5 females, ages ranging from 6 to 46 (mean: 33.3 years). At radiosurgery whole tumor was covered in 4 cases and partially covered in 3 cases in attempting to relieve cranial nerve signs like trigeminal neuralgia and facial spasm. The mean maximum and marginal doses were 25.6 Gy and 14.6 Gy respectively. In the mean follow-up of 52.7 months, all the tumors showed good tumor control without any progression and tumor shrinkage has been confirmed in 2 out of the 7 cases. Symptomatic trigeminal neuralgia improved or disappeared in all 4 cases and facial spasm disappeared in one. No neurological deterioration was found in any of the cases after the treatment. In conclusion, it is apparent that epidermoid tumors do respond well to radiosurgery and the accompanying hyperactive dysfunction of cranial nerves is significantly improved by gamma knife treatment with either entire or partial tumor coverage. Therefore the radiosurgical nerve decompression for epidermoid tumor seems to be achieved by gamma-radiosurgery.

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent.le signora, la casistica che lei pone(sette casi) non mi pare particolarmente significativa.
Se la cisti epidermoide da' particolari disturbi, se è voluminosa, se è posizionata in ambito perticolarmente rischioso... sono fattori da valutare (insieme alle condizioni del paz.) per decidere sul tipo di trattamento.
Posta nei termini da lei illustrati, sembrerebbe che la gamma-knife debba essere preferita non fosse altro che per i minori rischi, ma nel caso concreto dovremmo valutare le lastre ed il paziente.
Se ha la possibilità di inviarmi le lastre di questa cisti,mi faccia sapere e cercherò di visionarle con la e-mail.
Nell'attesa,la saluto cordialmente
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2] dopo  
Utente 108XXX

GENTILISSIMO DOTTORE, LE POSTO LA DIAGNOSI E LE SEGNALO CHE IL SITO DAL QUALE HO TRATTO L'ARTICOLO SEGNALATO E': SOS TUMORI (cliccare su "cerca", poi digitare la parola "cervello" ed infine su "ricerche pubblicazioni preimpostate" SI TROVERANNO MIGLIAIA DI PUBBLICAZIONI DI NEUROCHIRURGIA.

Diagnosi:FORMAZIONE ESPANSIVA IRREGOLARE IN FOSSA CRANICA POSTERIORE (cisti epidermoide?, vedi RMN encefalo). IPERCOLESTEROLEMIA.
ESAMI STRUMENTALI
ECG: NEI LIMITI. RX TORACE: n.d.r. RM COLONNA CERVICALE ED ENCEFALO CON E SENZA MDC: IN FOSSA CRANICA POSTERIORE, NELL'ANGOLO FRA IL TRONCO CEREBRALE E L'EMISFERO CEREBBELLARE DI DX SI E' RILEVATA UNA FORMAZIONE ESPANSIVA IRREGOLARE, DI ALMENO 3,5 CM DI DIAMETRO CRANIO-CAUDALE, CHE DETERMINA DISLOCAMENTO VERSO SX DEL TRONCO CEREBRALE ED IMPRONTA SULLA SUPERFICIE ANTERO-LATERALE DEL PONTE DEL BULBO. ESSA E' RIFERIBILE, IN PRIMA IPOTESI, AD EPIDERMOIDE. TC ORECCHIO MEDIO: n.d.r.
VISITA NEUROCHIRURGICA: SI PONE INDICAZIONE DI ASPORTAZIONE DI CISTI EPIDERMOIDE.

GRAZIE PER LA CORTESIA MOSTRATA.

[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009


Egregio signore,
visto il quadro neuroradiologico da lei segnalato, concordo con l’opportunità/necessità di asportare neurochirurgicamente la lesione.
La saluto cordialmente.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#4] dopo  
Utente 108XXX

Grazie dottori.
La lesione è stata completamente rimossa dal dott. Miran Skrap di Udine ed il decorso post operatorio e la convalescenza sono nella norma.
Ho effettuato 2 TAC senza liquido di contrasto che indicano come lo spazio lasciato dalla ciste epidermoide (nell'angolo ponto-cerebellare dx) sia stato riempito di liquor. La zona interessata è frequentemente dolente, ma una madre di 4 ragazzini non può permettersi troppe pause, anche se le hanno aperto la testa!
Grazie ancora per il servizio offerto.

[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
gent.le Siga,
mi complimento per il felice esito dell'intervento e grazie a Lei per avermi informato.

Auguri cordiali.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294