Utente 118XXX
Gentili Dottori, ho 50 anni e l'anno scorso mi sono sottoposta, presso il San Raffaele di Milano, ad un intervento di vitrectomia e peeling maculare, a causa di un pucker maculare. E' andato tutto bene ma è sopraggiunta la cataratta nello stesso occhio e mi devo operare i primi di novembre. Vorrei porvi qualche domanda e avere un Vostro consiglio: sto assumendo da un mese una bustina Cardirene 75 dietro consiglio del cardiologo, per sospetto PFO, ma quanti giorni prima dell'intervento è consigliabile sopsendere la terapia?
MI opererò ancora al San Raffaele di Milano ambulatoriamente e faro' il controllo il giorno dopo l'intervento, se tutto andrà bene dopo quanti giorni potrò riprendere l'areo visto che vivo in Sicilia? Infine: per accertare l'esistenza del forame ovale pervio dovrò sottopormi, a breve, al doppler trancranico, Vi chiedo se è un esame che può creare problemi alla retina o agli occhi in genere. Mi scuso se sono stata prolissa, Vi ringrazio anticipatamente per la Vostra cortese risposta e nell'attesa VI saluto cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,

Noi consigliamo la sospensione degli anticoagulanti sette giorni prima dell'intervento per cataratta ma, in alcuni casi, tale sospensione può anche essere molto più breve. Nel Suo caso, credo che sarebbe meglio chiedere la procedura del San Raffaele in merito. L'aereo per la Sicilia, poi, lo potrà riprendere anche il giorno dopo l'intervento.

In doppler transcranico non dovrebbe avere nessuna interferenza con le strutture oculari.

In bocca al lupo!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Buonasera gentile utente.
1) puo anche non sospendere la terapia in atto.
2) Se tutto andrà bene, come le auguro, può prendere l'aereo il giorno stesso del controllo.
3)Lesame Doppler non è un esame invasivo e comunque non crea problemi all'occhio.
Sono stato telegrafico, ma spero di averle chiarito qualche dubbio, rimango a disposizione e La saluto cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#3] dopo  
Utente 118XXX

Gentili Dottori, Vi ringrazio tanto per aver risposto subito alle mie domande ,mi sento più tranquilla ora e certamente seguirò i Vostri consigli.
Complimenti per il prezioso servizio che rendete a noi tutti, per la Vostra professionalità e cortesia.
Un cordiale saluto e ancora grazie.