Utente
Buongiorno,

siamo di Torino e vorrei chiedervi cortesemente un parere circa un esame OCT recentemente fatto a mia madre (53 anni).

Durante una visita oculistica di controllo (mia madre ha già avuto un anno e mezzo fa un distacco di retina curato con il laser all'occhio dx), le è stata risontrata una sospetta membrana epi-retinica all'occhio dx: successivamente le è stato prescritto un esame OCT. L'esito è il seguente:

OD: Presenza di membrana epi-retinica trazionale parzialmente adesa al piano retinico. Pucker maculare co spessore foveale di 330 micron.

OS: nei limiti di norma.

Tra tre mesi lo porteremo all'oculista che l'ha in cura (dott. Miraglia, retinologo dell'Ospedale Koelliker di Torino) per avere una sua valutazione. Volevo però avere da voi un parere.

Tempo fa un oculista di Torino ci aveva prospettato che eventualmente, tra qualche anno sarebbe stata possibile un intervento per rimuovere la membrana e siamo restati alquanto turbati. Ora il dott. Miraglia è rimasto più cauto.

Volevamo sapere anche, per conoscenza, quali sono i centri più specializzati e gli specialisti più esperti a Torino/Piemonte ed in Lombardia (magari Milano) per un eventuale intervento o anche solo per poi chiedere un consulto.

Ringraziandovi anticipatamente, vi porgo i più cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
8% attualità
16% socialità
GAGLIANO DEL CAPO (LE)
MARTANO (LE)
NARDO' (LE)
CORSANO (LE)
FALERNA (CZ)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, può senz'altro chiedere un consulto su Milano al dott. Flippo Nocera, è esperto di chiurgia vitreoretinica ed i suoi recapiti li trova sul nostro sito.
Cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Responsabile Day Service Chirurgico - PTA di Gagliano del Capo (LE)
www.medicitalia.it/enricorotondo