Utente 559XXX
Buona sera dottore, le scrivo perchè da circa una settimana ho un disturbo all'occhio dx: come se avessi o messo lacrime artificiali e collirio omeopatico alla camomilla. Vista la persistenza sono andata in p s. oculistico di Udine. Le scrivo la diagnosi:pinguecola al canto interno, lieve ipermia congiuntivale, cisti sierosa della congiuntiva settori infero temporali, cornea trasparente non colorabile, camera anteriore iride e pupilla nei limiti della norma. Prescrizione: Alfaflor coll. 4 volte al giorno 1 goccia x 1 sett. poi 2 volte al dì per 4 giorni. Ho fatto quanto prescritto ma ogni volta che mettevo il collirio la pupilla si dilatava e provavo un dolore muto e continuo attorno all'occhio sulla testa fino dietro la nuca. Richiamando il ps. mi hanno sospeso la cura. Volevo sapere un suo parere su: 1) la pinguecola se è una cosa grave e se devo operarmi 2) che tipo di collirio devo mettere 3) io lavoro molto al computer può essere la causa??
La ringrazio molto per la cortese risposta e la saluto cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
1)la pinguecola non e' grave

2)il tipo di collirio
lo prescrivera' il suo medico oculista dopo averla visitata
io sconsiglio i colliri omeopatici

3)tutti lavoriamo con il computer
la causa va cercata altrove
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 559XXX

La ringrazio per la pronta e cortese risposta mi ha un po' tranquillizzata. Cordiali saluti