Utente 130XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 31 anni. Alcuni mesi fa, togliendo la lentina giornaliera ho avvertito un forte bruciore all'occhio destro, nella parte in alto verso l'esterno, con lacrimazione. In realtà non so dire se mi sono fatta male proprio nell'atto di togliere la lentina o se l'occhio era già irritato e perciò ho avvertito dolore nel togliere la lentina. Da allora comunque quella parte dell'occhio mi è rimasta un pò indolenzita. Stamattina al mio risveglio mi è capitato di avvertire quella parte dell'occhio talmente secca da aderire alla palpebra, tanto è che aprendo l'occhio ho avvertito come uno "strappo", ho avvertito un forte dolore che è perdurato per diversi minuti accompagnato da una forte lacrimazione. Conto, appena possibile, di farmi vedere da un oculista, ma nel frattempo volevo chiedervi se si possono avanzare delle ipotesi su cosa mi causi o da cosa dipenda questa situazione del mio occhio. Grazie mille!

[#1] dopo  
Prof. Massimo Nicolò

40% attività
4% attualità
16% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il problema non e' particolarmente grave ed e' probabilmente secondario all'utilizzo delle lenti a contatto che col tempo possono interferire con la corretta produzione del film lacrinale. In attesa di farsi visitare da un oculista metta della lacrime artificiali in modo da umidificare bene la superficie oculare.
saluti
Prof. Massimo Nicolò - medico Oculista
www.occhioallaretina.it
www.biosanitas.com

[#2] dopo  
Utente 130XXX

La ringrazio Dottore, anche se vorrei precisare che io uso le lenti a contatto usa e getta al massimo un giorno al mese, quindi non penso che sia una frequenza sufficiente per interferire con la produzione del film lacrimale.