Utente 127XXX
Buon giorno signori medici, questa mattina mi sono svegliato con l'occhio sinistro gonfio, il giorno prima sentivo solo un piccolo dolore quando toccavo la palpedra, all'angolo sinistro verso il taglio dell'occhio, poi questa mattina ho tutta la palpedra gonfia. Guardando sotto la palpedra si vedono delle puntine bianche. Sinceramente non è la prima volta che mi succede, diciamo che con una cadenza di almeno 3 mesi mi succede e spesso rigurda l'occhi sinistro, ma anche il destro. La penultima ultima volta il medico mi disse di usare beta b optal unguento, e da allora lo uso sempre quando mi succede.
Potrei capire se la terapia è giusta? di solito dopo due giorni che uso l'unguento mi passa, l'unguneto va messo anche dentro l'occhio, cioè sotto la palpedra, sul foglio illustrativo c'è scritto "nel sacco congiuntivale", cosa vuol dire?
Devo farmi vedere da un oculista? Può essere che l'occhio si gonfi in momenti di gran stress come quello che stò passando, anche perchè le altre volte in cui è successo come minimo avevo litigato con qualcuno, per cui ho pensato che potrebbe essere legato ad un fattore di somatizzazione.

Mille grazie

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere come dice lei, ma potrebbe trattarsi anche di una forma allergica o virale.
Se non passa entro 2 giorni con quella terapia si faccia vedere dall'oculista.

Il sacco congiuntivale è la zona che si trova tra la palpebra inferiore ed il bulbo oculare.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com