Utente 620XXX
Domenica avevo una forte fotofobia e mi e' stata riscontrata un'ulcera corneale (a parte la fotofobia, non avevo disturbi visivi).
Mi hanno bendato l'occhio, e curato, tra l'altro, con Atropina Lux 1%.
Al controllo, dopo 3 giorni, l'oculista mi ha detto che l'ulcera si era rimarginata, ha sbendato l'occhio, e mi ha prescritto Betabioptal e Voltaren Oftabak 3 volte al di' per 12 giorni.

Sono passati altri 3 giorni, ma la pupilla e' visibilmente dilatata, creandomi disturbi visivi (che non avevo nemmeno domenica scorsa quando si e' verificato il problema).
Immagino che tale dilatazione sia dovuta al fatto che ho usato Atropina.
Ma risulta molto fastidiosa; si puo' fare qualcosa per accelerare il recupero?

Inoltre, resta ignota la causa dell'ulcera corneale, non avevo avvertito alcun corpo estraneo, ne' alcun altro disturbo fino al verificarsi della fotofobia.
Non uso lenti a contatto.
Quale puo' essere la causa ?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
la causa dell'ulcera o dell'abrasione moltissime....
dovremmo parlare a lungo del suo lavoro
dei suoi hobbies
per trovare insieme la causa
mentre per l'apropina in collirio

aspettiamo con CALMA che faccia il suo effetto terapeutico che e' quello di

rilassare la muscolatura del corpo ciliare

farle sentire meno dolore

inibire le sinechie irido capsulari

lasciare la pupilla in midriasi

tenere l'occhio un po' a riposo





LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333