Utente 282XXX
Salve, ho 18 anni, in buona forma.

Ho una vista che va oltre gli 11/10, ora non so di quanto perchè non ho approfondito.

Il mio dubbio è riguardo al test del senso cromatico per il VFP1, arruolamento nell' esercito.
Ho problemi a distinguere i numeri nelle tavole di ishihara, non in tutte ma nella maggior parte, anche se gran parte di queste sono in grado di distinguere la sagoma del numero.

In ogni caso, sono risultato idoneo per la patente di guida.

Mentre per le matassine colorate sono in grado di distinguere tutti i colori senza problemi; non ho problemi a dire quale matassina è rossa, verde, gialla etc.
Anche a scuola, per esempio, riesco a distinguere senza problemi i colori delle varie resistenze elettroniche per determinare il loro valore, sono strisce molto piccole e di colori molto vari... eppure le riconosco.

A questo punto mi chiedo, è un problema non distinguere i numeri nelle tavole di ishihara anche se al test delle matassine non ho problemi?

Entrare nelle forze armate è un sogno che ho sin da piccolo, e ora potrebbe sfumare per questo piccolo difetto... vorrei il parere di un esperto e che magari si occupa anche di questo genere di viste.

Grazie, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Scoyni

20% attività
0% attualità
8% socialità
()

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Salve, sono un medico che a volte fa parte delle commissioni per valutare l'idoneità al servizio militare. Se riconosce i colori fondamentali alle matassine colorate non deve preoccuparsi sarà idoneo al concorso.
Se desidera effettuare una visita per sicurezza può contattarmi ascoyni@hotmail.com
Dr. Antonio Scoyni
Studo Oculistico Scoyni
Largo Bernardino da Feltre, 1
00153 Roma

[#2] dopo  
Utente 282XXX

Grazie per il chiarimento, non è necessario un approfondimento anche se la ringrazio per la proposta, ho già effettuato varie volte il test delle matassine colorate e il test Farnsworth senza commettere neanche un errore ad entrambi.

Cordiali saluti, la ringrazio per la risposta.