Utente 315XXX
Egr. Dott,
avendo intenzione di partecipare al concorso per commissario di polizia mi chiedevo se leggendo il bando di concorso risulto idoneo per quanto riguarda il requisito visivo.
Il bando recita "per l'ammissione ai concorsi per l'accesso ai ruoli degli ispettori e dei commissari, visus corretto non inferiore a 10/10 per ciascun occhio, con una correzione massima complessiva di tre diottrie per i seguenti vizi di rifrazione: miopia, ipermetropia, astigmatismo semplice (miopico e ipermetropico) e di tre diottrie quale somma complessiva dei singoli vizi di rifrazione per l'astigmatismo composto e l'astigmatismo misto.
Io ho:
O.D. SF. 3,00 CIL. 0,50 - ASSE 90
OS. S.F. 2.75, CIL 0,75 - ASSE 60,
riesco a leggere comlessivamente 17/10,
senso cromatico e luminoso normale, campo visivo normale, visione notturna sufficiente, visione binoculare e stereoscopica sufficiente.
Non comprendendo il bando, vorrei sapere se risulto idoneo oppure non sono idoneo al concorso da commissario di polizia. Nell' attesa di risposta. porgo distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
SI CE LA FA
L'IMPORTANTE E' CHE CON UNA CORREZIONE DI 3 D
(TOTALI) VEDA 10/10
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333