Cheratite erpetica e Patente di guida

Buon Giorno,
mi scuso per il quesito tecnico; ho provato anche a leggere la normativa in vigore ma senza alcun risultato.
Sono stato affetto da cheratite erpetica monoculare 6 anni fa; risultato visus ridotto a 3 decimi occhio sx; l'occhio destro vede 9/10 senza occhiali (astigmatismo). Ho 47 anni.
Al rinnovo della patente di guida hanno trasformato la mia patente in "speciale" B, obbligandomi a presentarmi presso al Commissione Medica locale ogni 2 anni.
Il mio oculista di fiducia asserisce che, per la patologia avuta e lo stato attuale del visus, non sarei nemmeno obbligato a "passare" per la commissione medica e che mi spetterebbe un normale rinnovo.
Sapete aiutarmi in ciò, avete qualche informazione al riguardo?
Ringrazio anticipatamente per la cortese ospitalità
[#1]
Dr. Giovanni Citroni Oculista 129 2
Il suo oculista ha ragione! Le nuove norme legali per la patente B stabiliscono che il visus nei due occhi deve essere MINIMO 8/10 CON ALMENO 2/10 PER L'OCCHIO CHE VEDE DI MENO!!! Quindi in considerazione di quanto lei vede SENZA OCCHIALI ( cioe' 9/10 in OD e 3/10 in OS ) non ha alcun obbligo di uso lenti e men che meno di andare in commissione Si rivolga agli ufficiali sanitari della sua asl e vedra' che tutto si risolve.
Buona giornata

Dr. GIOVANNI CITRONI specialista in OCULISTICA
www.giovannicitronioculista.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ringrazio sentitamente, non speravo in una risposta così rapida. :)

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test