Utente 322XXX
salve,
il 27/09/13 mi sono sottoposta all'intervento PRK.
io ero miope di 2.25 dx e 2.00 sx , e astigmatica di 0.75 dx e 1.00 sx.
alla prima visita di controllo già vedevo 10/10 al destro e 9/10 al sinistro.
volevo chiedere se il fatto che l'occhio sinistro vede meno possa portare problemi anche a l'occhio che vede bene...poi ho sentito che a tutte le persone che si sono sottoposte al prk , sono stati prescritti tanti colliri, ma a me è stato prescritto solo il tobradex e aminoftal(compresse).vanno bene ? grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Micochero

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
CORTINA D'AMPEZZO (BL)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Non deve temere, il odesto calo visivo dell'occhio sinistro non può portare danno al destro.
Tenga presente che nelle prime settimane ci può essere una fluttuazione visiva di uno o dei due occhi, per cui è possibile che vi sia un ulteriore recupero della vista dell'OS.
Per quanto riguarda i colliri segua scrupolosamente i consigli del chirurgo, sarà lui di volta in volta a dirle cosa usare nei mesi a venire.
Solitamente si fa largo uso di sostituti lacrimali, probabilmente il suo Oculista li prescriverà.Ne parli con lui.
Cordialmente
DOTT.DIEGO MICOCHERO
DOTTORE DI RICERCA e già PROFESSORE a c.dell' UNIVERSITA' di PADOVA
Corso del Popolo, 21 PADOVA
340 5240373-338 8718992

[#2] dopo  
Utente 322XXX

allora parlerò con il mio oculista per quanto riguarda i colliri.
è stato gentilissimo , grazie mille.