Utente 294XXX
Gentili dottori,
ieri sera ho improvvisamente avvertito la sensazione di avere un corpo estraneo nell'occhio sinistro, nella zona vicino al sacco lacrimale. Sono andata a dormire e stamattina appena sveglia non avevo più fastidio. Si è, però, nuovamente presentato in tarda mattinata. Ad una più attenta analisi ho notato che se sollevo la palpebra superiore il fastidio sparisce. Aggiungo anche che non avverto altri sintomi, se non un lieve bruciore dovuto, secondo me, alle mie frequenti manipolazioni dell'occhio.
Non so se ci è entrato qualcosa perché in passato mi è capitato che mi entrasse un pezzo di crosta di pane che, però, riuscì a togliermi mio padre.
Se può essere utile aggiungo, inoltre, che mi è capitato di avere in passato un episodio di congiuntivite (dopo una giornata trascorsa al mare e con le lenti a contatto) e un'altra "patologia" di cui ignoro il nome. Ricordo solo che l'oculista mi disse che c'era un "taglietto" e mi prescrisse una crema antibiotica da applicare nell'occhio, che dovevo anche bendare. Ricordo anche che andai dall'oculista con una certa urgenza perché avevo una forte fotofobia.

Ringrazio anticipatamente della risposta.

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Conte

24% attività
0% attualità
12% socialità
ORIA (BR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
Come può ben immaginare è quasi impossibile capire su un pc se le sia entrato qlc.
Se la lesione è data dal suo sfregamento dovrebbe andar via in poco tempo, in caso contrario, non esiti a contattare un oculistica per controllare che la sua cornea sia integra e prova di abrasioni o corpi estranei .
Spero di esser stato chiaro, sempre a disposizione
Distinti Saluti
Dott. Emanuele Conte
www.oculisticaconte.it