Utente 349XXX
Buongiorno.
Ho 28 anni, stamattina mi sono svegliata e per qualche minuto non sono riuscita a vedere con l'occhio destro. O meglio, avevo una patina nera. Con l'occhio sinistro invece vedevo normalmente. Dopo qualche minuto ho ripreso a vedere con tutti e due gli occhi ma sto notando che la vista del destro rimane un po' sfocata. Ho notato anche, davanti allo specchio, che l'occhio destro appare molto più aperto del sinistro.
È una cosa che può capitare o dovrei preoccuparmi?
Grazie mille per l'aiuto.

[#1] dopo  
Dr. Ruggiero Paderni

40% attività
4% attualità
16% socialità
CESANO BOSCONE (MI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Gent.ma,

qualche domanda:
per patina nera intende un offuscamento della vista o la perdita completa temporanea della vista da un occhio?
Lei porta occhiali?
Era sdraiata o in piedi quando è successo?
Ha accusato mal di testa successivamente?
Ha assunto farmaci?

cordialità
Dr. Ruggiero Paderni
Specialista in Oftalmologia
www.ruggieropaderni.it

[#2] dopo  
Utente 349XXX

Buongiorno,
Intendo perdita temporanea della vista dall'occhio destro.
Porto occhiali per un lieve astigmatismo, li uso solamente per lavorare (come riposa vista).
Mi è successo appena alzata dal letto, quindi ero seduta.
Non ho mal di testa.
Non ho assunto farmaci ma utilizzo la pillola anticoncezionale (assunta stanotte).
Ieri sera sono uscita e sono stata per parecchio tempo all'esterno, quindi ho sicuramente preso un po' di freddo, non so se può c'entrare qualcosa...
Adesso sono sveglia da due ore e mezza e, con l'occhio destro, ho la visione ancora un po' sfocata.

[#3] dopo  
Dr. Ruggiero Paderni

40% attività
4% attualità
16% socialità
CESANO BOSCONE (MI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Gent.ma,


Potrei pensare ad uno sbalzo della pressione arteriosa sistemica nel passaggio dalla posizione supina alla posizione eretta o seduta. A onor del vero sarebbe piuttosto strano data la Sua giovane età.

Per scrupolo le consiglio di sottoporsi ad una visita oculistica, onde escludere eventi trombotici oculari, e di monitorare la pressione arteriosa con il suo medico curante (che eventualmente potrebbe consigliarle ulteriori accertamenti).

cordialità
Dr. Ruggiero Paderni
Specialista in Oftalmologia
www.ruggieropaderni.it

[#4] dopo  
Utente 349XXX

La ringrazio, domani andrò all'oftalmico per un controllo.
Mi è venuto in mente che ieri sera lamentavo un fastidio al braccio destro, sentivo un forte formicolio ma non ci avevo dato peso, anche perché il fastidio è iniziato quando stavo tornando a casa e, dopo poco sono andata a dormire. Potrebbe essere collegato?
Ho letto anche che la pillola anticoncezionale potrebbe causare trombosi o ischemie. Secondo lei dovrei sospenderla preventivamente o non c'entra nulla?
Mi scusi ma non mi era mai successo e sono un po' preoccupata...

[#5] dopo  
Dr. Ruggiero Paderni

40% attività
4% attualità
16% socialità
CESANO BOSCONE (MI)
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Gent.ma,

in merito alla pillola anticoncezionale ne parli con il Suo medico curante che conosce la Sua storia clinica.

cordialità
Dr. Ruggiero Paderni
Specialista in Oftalmologia
www.ruggieropaderni.it