Utente 237XXX
Gentili dottori,
vi scrivo in quanto ultimamente sono molto preoccupata per un difetto all'occhio sinistro che ho notato un paio di mesi fa: ho la palpebra più bassa rispetto all'altro occhio. Ciò non mi impedisce di vedere bene, e per gli altri è una cosa quasi impercettibile quando gli chiedo di guardarmi, a meno che non mi guardino bene, ma la cosa mi dà molto fastidio; non mi fa stare bene con me stessa da un punto di vista estetico, e soprattutto mi spaventa. Purtroppo sono una persona ipocondriaca, e in questo periodo ho pensato di tutto. La cosa è degenerata quando una ragazza che conosco, appena laureata in medicina, mi ha detto che non era una cosa da minimizzare, che potrebbe essere un problema neurologico o cose simili. Immaginate il mio terrore. Mi sono recata subito dal mio medico di base, che mi ha detto di non preoccuparmi, che non era nulla. Ho provato a vedere se la cosa cambiava, ma la palpebra è sempre uguale: non migliore ma neanche peggiora. Sono una portatrice di lenti a contatto, e, per quanto io sia consapevole che non va bene, mi ritrovo a doverle portare fino a 12 ore al giorno (ho pensato potesse essere anche questa la causa, ma la ragazza alla quale avevo chiesto il consulto l'ha escluso a priori - per una settimana ho evitato di indossarle, ma non è cambiato nulla). Ogni tanto avverto un fastidioso mal di testa nella parte destra della testa, nella zona esterna, che colpisce la parte vicino all'orecchio e sento anche una sensazione di calore. Questa è la cosa che a me preoccupa, perché ho il terrore dei tumori. Il mal di testa però mi passa solitamente dopo aver dormito, e non ne soffro spesso. Non è mai fortissimo, comunque, perché non mi impedisce di svolgere le mie normali azioni quotidiane.
Un'altra cosa: soffro di tic nervosi agli occhi, molto spesso mi viene da strizzarli e non so come liberarmi di questa cosa. Grazie mille per le risposte che vorrete darmi.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Buona sera gentile signora
ritengo assolutamente NECESSARIA una valutazione oculistica
la palpebra cadente come dice LEI potrebbe essere legata ad una lesione corneale visto l’ABUSO che fa delle lenti a contatto.
L’altra ipotesi e’ la miastenia o una lesione centrale per cui dopo la visita oculistica , una valutazione neurologica completerebbe l’iter diagnostico.
E’ molto che non fa una valutazione clinica oculistica?
Usa farmaci per via generale?


LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 237XXX

Grazie per la risposta. In effetti è qualche anno che non faccio una visita oculistica. Ora però dopo quello che mi ha detto sono molto preoccupata. Comunque non sto usando farmaci.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
lei ha probabilmente una lesione corneale da abuso di lente a contatto

alla sua eta’ escluderei altre ipotesi...

vada dal suo medico oculista o al pronto soccorso

buona giornata ed in bocca al lupo
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 237XXX

La ringrazio dottore. Sento gli occhi abbastanza stanchi in questo periodo e io stessa sento la necessità di dormire (tra l'altro mi sveglio presto la mattina per andare al lavoro, dormo al massimo 6 ore per notte e faccio palestra 4 volte a settimana). Oggi ad esempio avvertivo un po' di lacrimazione all'occhio destro, che mi viene ogni tanto. Il mio abuso con le lenti a contatto è cominciato 4 mesi fa. Non avverto altri sintomi comunque, a parte quelli che le ho descritto. Andrò sicuramente a fare un controllo. Ma quindi lei dice che posso stare abbastanza tranquilla? Cioè, sono gli occhi il problema, o ci potrebbe essere qualcosa di grave? Mi scusi ma sono abbastanza in ansia. Grazie