Degenerazione retinica a bava di lumaca

Circa due anni fa a seguito di alcuni disturbi della vista, ( vedevo un corpo estraneo simile ad un moscerino di tanto in tanto davanti agli occhi) dopo una visita dal mio oculista mi è stata diagnosticata una degenerazione retinica a bava di lumaca inizialmente solo in una piccolissima parte dell'occhio destro, il mio oculista mi ha dato una cura che ho fatto per tre mesi con un integratore Vitroxigen, dopo questa cura non ho più notato questo disturbo,ma a distanza di un anno dalla cura si è puntualmente ripresentato il disturbo della vista, allora mi sono decisa a fare una seconda visita, dalla quale purtroppo ho scoperto che la degenerazione era ormai diffusa in tutti e due gli occhi e sopratutto in ogni parte della zona periferica della retina con evidenti buchi e non solo bava di lumaca, tanto che è stato necessario intervenire, dopo un secondo consulto da un oculista specializzato in queste patologie, con uno sbarramento laser che poi però si è trasformato in un cerchiaggio completo nel corso delle sedute laser dato che la situazione era molto più estesa di quello che si immaginava. Ho concluso l'ultimo laser circa tre mesi fa e ho fatto da poco la visita di controllo e tutto sembra andare bene, anche se il mio oculista mi ha detto che il disturbo visivo resterà tale, in quanto i buchi sono rimasta al loro posto ma non c'è più il rischio di un distacco di retina in quanto tutta la zona risulta rinforzata dalla salatura laser, questo corrisponde al vero? Visto che nessuno ha saputo individuare la causa di questo problema,volevo sapere questa situazione può essere dovuta a dei trattamenti di luce pulsata ai quali mi sono sottoposta più di due anni fa? Altrimenti quali fattori hanno potuto scatenare un così veloce peggioramento della situazione. Ma sopratutto in futuro rischio altri problemi o c'è il pericolo che si formino altri buchi pericolosi? Sopratutto avete qualche consiglio in generale per la mia situazione e a cosa dovrei stare attenta dopo gli interventi laser in generale dovrei avere qualche accortezza. (L'oculista mi ha segnato un collirio da mettere sempre per la secchezza che mi ha provocato il trattamento laser) Vi ringrazio anticipatamente per la vostra cortese risposta. Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
gentile signorina
e’ miope?
che lavoro fa?
ha fatto gravidanze?
pensa di farne?
durante il suo lavoro o attivita’ sportiva solleva PESI?

sue domande
1)... buchi sono rimasta al loro posto ma non c’è più il rischio di un distacco di retina .... risulta rinforzata dal laser, questo corrisponde al vero?


risposta SI


2)Visto che nessuno ha saputo individuare la causa di questo problema,volevo sapere questa situazione può essere dovuta a dei trattamenti di luce pulsata ai quali mi sono sottoposta più di due anni fa?

Risposta NO

3) Ma sopratutto in futuro rischio altri problemi o c’è il pericolo che si formino altri buchi pericolosi?

risposta
ci racconti piu’ di lei
e la possiamo aiutare

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo Dott. Marino la ringrazio per il suo interessamento e per la sua professionalità e di seguito rispondo alle sue domande.
Soffro di una leggerissima miopia 0,75 per occhio tanto che utilizzo gli occhiali solo ed esclusivamente per guidare, per guardare la tv o per guardare in generale da lontano in alcune situazioni, ma comunque non li metto ne per lavorare ne quotidianamente, perché ancora non ne ho bisogno.
Lavoro come ragioniera e quindi il mio lavoro mi porta ad utilizzare per più di otto ore al giorno il computer e a fine giornata i miei occhi sono comunque molto affaticati dal continuo movimento carte/computer.
Al momento non ho avuto nessuna gravidanza ma penso in futuro, magari tra qualche anno di averne.
Non svolgo nessuna attività fisicamente pesante che mi porti a sollevare pesi ingenti, ne sportiva ne lavorativa, sporadicamente nella vita di tutti i giorni può capitare di sollevare qualcosa di pesante ma niente di eccessivo.
Inoltre volevo aggiungere un altro sintomo che si è presentato da circa due settimane ( le faccio presente che l'ultimo dei tre laser per il cerchiaggio è stato effettuato il 17/12/15) vedo dei flash luminosi, simili a dei lampi di tanto in tanto in qualsiasi ora del giorno e non necessariamente a fine giornata quando questo fenomeno potrebbe essere attribuito alla stanchezza. Potrebbe essere un effetto collaterale del laser o altro?
Grazie ancora per la disponibilità, la professionalità e la cortesia.
Cordiali saluti
[#3]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
innanzitutto STIA tranquilla
non ha nulla di cui preoccuparsi


sua domanda
Potrebbe essere un effetto collaterale del laser o altro?

risposta
potrebbe essere un effetto collaterale del laser o una trazione vitreoretinica, se non passa in una settimana
faccia un controllo della retina
o anticipi il prossimo controllo dal suo oculista
da quello che racconta non ci sono PROBLEMI o RISCHI
ma nel dubbio...
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la cortese risposta.
Cordiali saluti

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio