Utente 409XXX
Mia madre 88enne ma in perfetta salute ha subito un intervento di cataratta. Nell'intervento ci sono state complicazioni in quanto le è venuta un'emorragia con formazione di un coagulo. Al controllo i medici non mi sanno dire se tornerà a vederci o no dall'occhio ed inoltre quanto sia stata profonda l'emorragia. C'è un modo per valutare cosa sia successo ed inoltre per la dissoluzione del coagulo, che mi hanno detto puo non essere spontanea, quanto tempo occorre? Sono avvilita. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
l'età della sua mamma fa capire che probabilmente si sia trattata di una cataratta evoluta e quindi più dura e complicata da asportare. nelle fasi delicate di asportazione possono verificarsi numerose complicanze come quella a lei successa.
purtroppo non è possibile con i pochi dettagli capire a quale livello sia l'emorragia, segua i controlli degli oculisti ed eventualmente faccia effettuare ecografia oculare così da capire meglio a che livello sia.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 409XXX

Grazie dottore, l'ecografia bulbare eseguita in studio dal medico che l'ha operata ha scongiurato presenza di sangue nella camera posteriore..sembra che il coagulo che per'altro ricopre tutta l'iride (7mm larghezza e 2 mm profondità ) sia localizzato solo sull'iride e sia dovuta alla rottura di un capillare per la mollezza dell'iride stessa..i medici dicono di aspettare ancora un po ed eventualmente se non va via di fare un'asportazione ..è passato piu di una settimana e per ora non c'è miglioramento purtroppo..

[#3] dopo  
Utente 409XXX

Sono passate due settimane e il coagulo non sembra riassorbirsi..ma mi chiedevo anche se i medici dicono che non tocca la cornea l'endotelio corneale non potrebbe avere dei danni?

[#4] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
generalmente no, ma ad un esame semplice al microscopio è facile rendersene conto.
quindi se le dicono no è verosimilmente NO.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#5] dopo  
Utente 409XXX

grazie mille dottore aspettiamo ancora un po prima di effettuare l'aspirazione..speriamo bene..