Utente 209XXX
Buonasera, sono maschio di 39 anni, astigmatico. da 10 anni porto gli occhiali ed era circa 9 anni che non facevo una visita di controllo agli occhi.
Durante la visita effettuata ieri il Medico Specialista ha riscontrato quanto segue, dicendomi che non ci sono particolati problemi e di tornare per ulteriori controlli tra 2 anni.
- Modesto rimaggiamento dell'EPR periferico
- Modesta disgregazione vitreale
- Te OD 14mmHg
- Te OS 13 mmHg
- pupille centrate isocoriche e normoreagenti
- SAOD CA in quiete, mezzi diottrici in sede e trasparenti
- SAOS CA in quiete, mezzi diottrici in sede e trasparenti

In particolare sono le prime due righe, quelle relative al rimaggiamento (che non so cosa siginifichi) e alla disgregazione vitreale che mi mettono un po di ansia.
Cosa significano esattamente? devo preoccuparmi?
ps:
Aggiungo che la vista è a entrambi gli occhi disturbata da numerosi corpi mobili vitreali (che ho avuto praticamente da sempre, fin da piccolo) e soffro occasionalmente di taglietti notturni alla cornea dovuti a sintomi da occhio secco.

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
direi di stare modicamente tranquillo perchè il rimaneggiamento non è mai una patologia grave ma solo una distrofia peraltro periferica e che non coinvolge la macula. esegua regolari controlli del fondo oculare e non ogni 10 anni, esegua altresì il test di amsler magari una volta al mese, un test semplicissimo con dei quadratini e un puntino al centro, se li vede deformati allora vale la pena anticipare il controllo.
per la disgregazione vitreale cerchi di bere di più. occhio secco: lacrime artificiali a pioggia!
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 209XXX

La ringrazio per la risposta. Le chiedo questo: queste abrasioni corneali ad entrambi gli occhi di cui putroppo soffro da quando ho 15 anni possono in qualche modo causare disturbi o fori sulla macula, distacchi della retina e/o del vitreo, o sono cose separate?

[#3] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Due cose assolutamente distinte e separate
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it