Utente 433XXX
Buonasera,
Mi servirebbe un Vostro cortese parere.
Agl inizi di dicembre andai dal mio ottico di fiducia per rifare gli occhiali.
Lo stesso notò una piccola cataratta e mi disse di farmi visitare da un medico oculista.
Alla visita medica, eseguita il 15 dicembre, mi venne diagnosticato un lieve offuscameto del cristallino. Ma venni rassicurato che non vi era alcuna problematica particolare e che non vi era necessita di operare.
Preciso che sono miope e astigmatico e che prima della visita con gli occhiali vedevo decentemente.
Durante la visita mi sono stati somministrati diversi collirii, uno ulteriore prima della misurazione della pressione dell'occhio.
Ora il problema è che da quando ho fatto la visitala vista è peggiorata. Vedo sfocato e confuso. La luce mi da fastidio, le lettere dello schermo del pc le vedo sdoppiate nei bordi e la vista mi si affatica di piu.
La mattina mi sveglio con gli occhi secchi.
Sono passati 16 giorni.
Devo preoccuparmi?
Grazie anticipatamente per il consulto

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
a volte la somministrazione di alcuni colliri può generare transitori appannamenti. è altresi vero che l'opacità del cristallino può darle appannamento. abbondi per qualche giorno di lacrime artificiali ed eventualmente ne riparli col suo oculista.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 433XXX

Grazie per la celeritá.
Saluti