Utente 432XXX
Salve,
qualche tempo fa mi è stata impiantata una lente monofocale di acrilico idrofilico Tecnis, indice refrattivo 1.47, bordi squadrati. La vista è buona ma le disfotopsie sono davvero insopportabili: di notte raggi e aloni giganteschi, di giorno un continuo effetto sfarfallio in presenza della luce del sole e di lampade al neon.
Il professore dice che è la prima volta che gli capita una cosa simile, evidentemente la mia giovane età e forse una pupilla un po' grande provocano questi problemi assieme al design non proprio anti-riflettente della mia lente. Stiamo valutando l'espianto per una lente meno problematica. Mi ha proposto una lente americana, la Staar asferica CQ2015A, fatta di un materiale speciale, il Collamer, bordo anteriore arrotondato, indice rifrattivo 1.44. Dice che è una lente eccezionale che ha risolto casi simili. Sono un po' dubbioso...
Voi che mi sapete dire di questa lente?

[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
le tecnis sono lenti che usiamo spesso anche noi, confermo che dono ottime lenti idrofobiche, e non abbiamo mai avuto disfotopsie. Le staar non le ho mai usate e non saprei dirle nulla sui risultati. Noi usiamo con ottimi risultati le ar40 sempre abbott come le tecnis, ma con il bordo arrotondato per ridurre i riflessi.

Mi tenga aggiornato

Cordiali saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2] dopo  
Utente 432XXX

Indice refrattivo o bordo arrotondato? Quale dei due parametri è responsabile del fastidioso sfarfallio laterale?

[#3] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Il bordo, inoltre eviterei materiale idrofilo e semi biologico come il collamer.

Cordiali saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#4] dopo  
Utente 432XXX

Ho usato un paio di volte gocce di brimonidina per restringere la pupilla ma lo sfarfallio non è cessato. Come mai? La luce colpisce comunque il bordo?

[#5] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Sono le riflessioni interne, non c'è necessità di colpire il bordo.

Cordiali saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#6] dopo  
Utente 432XXX

Ah, infatti mi sembrava strano. Però comunque sono riflessioni interne non causate dall'indice refrattivo ma solo dal bordo quadrato?

Posso chiederle ancora una cosa? Ho sempre creduto che il bordo fosse dietro l'iride, cioè nascosto dall'iride e che solo il piatto fosse esposto. Invece quando una luce proviene da sinistra, per esempio, è proprio il bordo laterale sinistro a riflettere e scintillare. In questa foto invece si vede che è il bordo opposto alla direzione della luce a causare il problema. Quale dei due bordi dunque viene riflettuto?

https://www.reviewofophthalmology.com/CMSImagesContent/2005/1/1_643_0.jpg

[#7] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Le immagini nell'occhio vengono interpretate come invertite, quindi è il bordo opposto, a destra a riflettere. l'immagine è un po' semplificata.
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#8] dopo  
Utente 432XXX

Adesso capisco tante cose. E anche questi riflessi, che di notte si avvertono come aloni semi-circolari e di giorno producono invece sfarfallii e altri disturbi non visibili come di notte ma fortemente percettibili.
Un bordo semiarrotondato come quello optiedge o un bordo completamente arrotondato sono uguali per quanto riguarda la dispersione omogenea dei riflessi?

[#9] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Si dovrebbero essere ugualmente efficaci.
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#10] dopo  
Utente 432XXX

Chiederò al mio chirurgo delle AR40.
Ma è davvero il bordo la causa di questo sfarfallio/tremolio laterale? La luce che proviene ai lati dell'occhio trema visibilmente a ogni movimento.

[#11] dopo  
Utente 432XXX

Posso chiederle un'ultimissima cosa? Come mai non vuole usare il collamer?

[#12] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Non ho esperienza diretta, mai vista usare, ne usata, quindi le mie sono supposizioni teoriche. Lanciata nel 2001 ancora oggi è usata pochissimo, i vantaggi a detta di uno dei primi chirurghi ad usarla, sta nel fatto che è molto flessibile e che non risente dei colpi di yag laser. Oggigiorno esistono molte lenti pieghevoli sotto i 2,4 mm, e il laser non si deve fare nella iol, io non la colpisco mai. Inoltre essendo un materiale proteico, permette il deposito di fibronectina e quindi di cellule dopo l'impianto, essendo soggetta ad opacizzazione. Nello studio hanno avuto circa 1 caso su 300 di endoftalmite, un po più alto della media.

Cordiali saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#13] dopo  
Utente 432XXX

Però hanno caratteristiche notevoli: indice refrattivo 1.44 contro 1.46/47 o perfino 1.55 di altri modelli in acrilico. Hanno uno strato antiriflesso e il bordo arrotondato. Per chi ha già subito due interventi e ha riflessi interni insopportabili, dovrebbero essere un buon rimedio.
Mi creda dottore, chi convive con flash e aloni continui, se ne infischia se la lente è sottile e ci vogliono 2 mm di taglio invece di 4. Preferirei avere 1 cm di taglio ma non avere questi disturbi che ti rovinano la vita e ti fanno sentire invalido a 40 anni.