Utente 319XXX
Salve Gentili Dottori, sono affetto da cheratocono bilaterale, trattati entrambi con cross linking rispettivamente 8 e 5 anni fa...
Ho circa 8-9/10 senza correzione al sx e "credo" 10/10 al dx senza correzione.Scrivo "credo" di avere 10/10 perchè da circa 3/4 mesi ho avuto un peggioramento del visus.Credendo fosse una cosa passeggera, non ho effettuato alcuna visita (adesso ho prenotato tra circa 20 gg).
Premetto che dal lato dx ho sempre un lieve rossore (secco) e sto effettuando una terapia manuale per quanto riguarda l'ATM.Nonchè ho effettuato un concorso pubblico che mi ha portato a studiare con il PC circa 3/4 ore al giorno da circa un anno.A tutto questo si è aggiunta un enorme stanchezza fisica e mentale.Premetto che ho difficoltà a mettere a fuoco un oggetto o una scritta soprattutto in luoghi luminosi (centri commerciali,ecc)...C'è da preoccuparsi secondo voi?....Alcune volte sebra di vedere bene, altre no...potrebbe essere che il cheratocono ha ripreso la "corsa"?...oppure la terapia ATM. o semplicemente stanchezza?...nel frattempo sto utilizzando lacrime artificiali, ma non ho avuto molto beneficio.Vi ringrazio anticipatamente per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
penso che debba monitorare il suo Cheratocono in maniera piu’ scientifica

provi per piacere ad eseguire una TOPOGRAFIA e TOMOGRAFIA CORNEALE
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 319XXX

La ringrazio per la risposta dottore.Ho prenotato la visita che purtroppo avverrà tra circa 20 gg(prima non c'era posto)...quindi può essere che il cheratocono ha iniziato a "muoversi" nuovamente dopo anni di stabilità?....siccome nell'occhio ho un lieve rossore (a volte invisibile, altre volte marcato), potrebbe essere causato da occhio secco visto l'elevato tempo passato al pc per questo ultimo anno e mezzo?....Vi ringrazio nuovamente!!!!Salve...

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
sue domande

1) quindi può essere che il cheratocono ha iniziato a “muoversi” nuovamente dopo anni di stabilità?

risposta
SI certo

2)....siccome nell’occhio ho un lieve rossore , potrebbe essere causato da occhio secco visto l’elevato tempo passato al pc per questo ultimo anno e mezzo?

risposta
speriamo di SI
Temo di NO
legga un bell’articolo su Medicitalia su cheratocono e occhio secco

buona serata
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 319XXX

Salve Dottore.Ieri ho effettuato la visita di controllo presso il mio oculista.Ho eseguito la mappa corneale, nell'occhio dx, da quello che ho potuto notare, c'è qualche "minimo" valore differente rispetto alla vecchia mappa.Il medico mi ha detto che il cono è stabile.Guardando la mappa c'è qualche piccola variazione, ad esempio prima c'era 43, adesso c'è 43.4 (anche se queste cifre non so cosa sono)...solo una cifra è passata da 42 a 43.1...Anche se come ripeto non so consa sono, comunque il dottore mi ha detto di stare tranquillo.Vista la situazione dell occhio secco mi ha dato 5 tipi lacrime da provare.Attualmente sto provando VisuXl...mi sembra buono come prodotto.Ho un visus di 10/10 per entrabe gli occhi senza correzione (anche se un po sfocati).Penso che verso la fine dell'anno ripeterò la mappa dato che quei valori non mi sono piaciuti.Comunque per il momento continuerò a seguire la cura.Grazie mille.Salve