Utente 252XXX
Gentile dottore
Venerdi 24 agosto mio figlio di 12 anni ha fatto una visita oculistica di routine è risultato che è affetto da edema della papilla ottica bilaterale, ci hanno subito mandato a fare una risonanza magnetica con contrasto e non al cervello al tronco del cervello e alla rachide cervicale, il risultato con nostra immensa gioia è stato negativo, ora stiamo aspettando che ci facciano fare ulteriori indagini per capire perché si sia formato ma ad oggi siamo ancora incerti sul da farsi, chiedo a lei quindi allo stato attuale che percorso dobbiamo seguire? La nostra pediatra ci ha consigliato di portarlo al Mayer di Firenze, anche secondo lei dobbiamo recarci in quella struttura oppure può fare una visita più approfondita in un qualsiasi centro? Mi scuso per tutte queste domande ma non conoscendo la patologia di cui parliamo mi sento impotente e vorrei quindi cercare di capire meglio cosa ha mio figlio soprattutto dopo che è stato escluso un coinvolgimento celebrale. Ringrazio in anticipo cordiali saluti Katia

[#1]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,

credo che molti oculisti possano seguire la situazione anche vicino da voi, magari iniziando con una ecografia oculare ed un OCT-EDI
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!