Utente
Buongiorno, nella giornata di giovedì ho riscontrato un leggero fastidio alla palpebra destra, poi diventato un leggero gonfiore nella giornata di venerdì.
Ad oggi, è possibile vedere gonfiore della palpebra, un piccolo puntino bianco nel bordo della stessa, una lieve macchiolina bianca nell'interno (in corrispondenza del puntino) e ho leggero dolore, soprattutto alla chiusura delle palpebre, e un lievissimo prurito.
La lacrimazione è abbastanza regolare e non ho avuto problemi di cispa intensa in queste ultime due notti.

Ho pensato a orzaiolo o calazio, sono però reticente ad andare ad una visita dal medico visti i tempi che corrono.
Per ora mi sono limitato ad una normale pulizia del viso, andando a sciacquare con un pò di acqua calda l'occhio interessato.

Mi chiedevo se sia opportuno fare impacchi con acqua tiepida e camomilla o se è meglio continuare a non trattare in nessun modo l'occhio, per poi recarmi dal medico nel caso in cui non dovesse passare e/o peggiorare.

Avete un'idea di cosa potrebbe essere?
Cosa mi consigliate di fare?

Grazie, saluti

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
BUONGIORNO

LA SUA DESCRIZIONE PER QUANTO PERFETTA NON PUO’ AIUTARCI A FORMULARE UNA DIAGNOSI

VANNO BENE GLI IMPACCHI CALDI

MA NIENTE CAMOMILLA

UTILE UNA POMATINA ANTIBIOTICA PRIMA DI ANDARE A LETTO
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516