Utente
Buongiorno,
10 mesi fa ho effettuato blefaroplastica superiore con buoni risultati ma l'occhio destro è rimasto gonfio troppo a lungo e il risultato è che è rimasta una "borsa" di pelle molle dove c'era il gonfiore.

Il mio chirurgo mi ha vista in questi mesi e ha sempre rimandato dicendomi di pazientare, ma ormai la situazione è stabile da giugno-luglio.

Al mattino l'occhio è molto gonfio e pieno tanto da sembrare che mi abbia morso una zanzara, poi si sgonfia e rimane la pelle molle.

L'occhio sinistro invece è perfetto.

Le mie domande sono 2:
- cosa posso fare per ripristinare la circolazione linfatica di quest'occhio?
Il chirurgo non mi ha prescritto né colliri né pomate né massaggi o impacchi, ma inizio a essere stufa di avere l'occhio così.

- per la pelle residua il chirurgo mi propone plexr ma io ho letto solo cose negative di questa metodica.
Che altre soluzioni ci sono, visto che un nuovo intervento è escluso perché la pelle è poca?
Si può fare il laser?

[#1]  
Dr. Daniele Di Clemente

28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
certo, le sue preoccupazioni sono fondate, tale asimmetria , qualora si protragga per molto tempo, può dar luogo ad una sua cronicizzazione , sine die.
pertanto è consigliabile ricorrere a trattamenti di oftalmoestetica , customizzati sulla situazione obiettiva di ogni singolo paziente.
cordiali saluti
Ddc
Dr. DANIELE DI CLEMENTE