Nevo coroideale

Buongiorno, sono un ragazzo di 24 anni senza nessun tipo di patologia.

Il referto in seguito alla visita recita:
Annessi oculari:
OD annessi nella norma
OS come od e melanosi sclerale maggiormente nasale
Segmento anteriore:
OD cornea trasparente camera anteriore normoprofonda, RFM validi, iride trofica, cristallino trasparente
OS eterocromia iridea per presenza di piccole meoformazioni sessili, angolo iridocorneale con inserzione alta dell iride, non visibili membrane
Segmento posteriore
OD papilla ottica normale, vasi normali, nevo coroideale piano maculare di un diametro papillare, periferia retina indenne
OS come od ma macula indenne e white without pressure
Inoltre nell occhio sinistro ho un nevo di ota
La mia domanda è con che frequenza è opportuno io mi rechi da un oculista per una visita?
Nel referto ci sono elementi che possono destare sospetti?
[#1]
Dr. Ferdinando Munno Oculista 2,6k 154
salve,
direi di effettuare una visita oculistica con esame del fondo oculare mediamente una volta l'anno. preferibilmente utilizzare metodi di analisi digitale del fondo oculare così da poter misurare in maniera oggettiva e ripetibile gli elementi come il nevo della coroide. normalmente questi rimangono silenti, piatti e clinicamente irrilevanti nel corso di tutta la vita. bene proteggerli con occhiali da sole in quanto pigmenti.
ma oltre a questo nessuna preoccupazione.

Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio