Utente 149XXX
salve , circa due anni fa mi èstato devitalizzato un molare inferiore (prima del gente del giudizio) il dentista è stato molto paziente, data la posizione scomoda del dente , oggi dopo un anno il dente ha cominciato a darmi dolore, con una lastrina il dentista mi ha detto che forse c'è un canale nascosto e mi ha consigliato di toglierlo (problema molto grosso per me ...soffro di una fobia alla vsita del sangue) . ho provato da diversi dentisti , ma per adesso tutti in modo o nell'altro hanno sviato il problema , alcuni dicendo "lo togliamo e facciamo un impianto ..altri mi hanno fatto capire che non conviene .....A questo punto io non riesco a capire , ma possibile che non trovo un dentista che almeno provi a ritrattarlo ...è così difficile farlo ?, e poco (economicamente) conveniente per loro dato il lavoro complesso ?
alla fine pago io ! se avete qualche dentista abruzzese da consigliarmi , vi ringrazio e buon lavoro .

[#1] dopo  
Dr. Pierluca Bellavia

24% attività
0% attualità
4% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2010
Buonasera ,
Un ritrattamento per quanto complesso, questo dipende essenzialmente da cosa si deve rimuovere per accedere ai canali radicolari, non si nega a nessuno a meno che non esistano delle controindicazioni speficiche ( es. fratture radicolari) : quindi armarsi di pazienza finchè non si trova uno specialista adatto.
Bisogna approfondire che cosa si intende per "non conviene". Se la struttura radicolare residua risultasse troppo fragile o il supporto osseo del dente non sufficiente per poter garantire una prognosi dignitosa ecco spiegato "non conviene". Una valutazione clinica corretta deve tenere presente il dente ( con i suoi acciacchi), il suo supporto (osseo e tessuti molli), la bocca ( masticazione) ed il paziente ( individuo).
Esiga delle spiegazioni più esaustive.

Cordialmente,





Dr. Pierluca  Bellavia
www.studiobellavia.com

[#2] dopo  
Dr. Orazio Ischia

32% attività
0% attualità
16% socialità
LIPARI (ME)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile paziente senza visitarla ovviamente è impossibile esprimere un'opinione,però su questo sito troverà a chi affidarsi per l'eventuale cura.http://www.endodonzia.it/odontoiatri/ricerca_soci.asp?testo=abruzzo
E' il sito della società italiana di endodonzia gli iscritti son dentisti che non si tirano indietro se c'è da recuperare qualcosa.Cordialmente
Dr. orazio ischia odontoiatra
perfezionato in chirurgia orale,implantare,parodontale ,endodonzia,protesi,medicina orale, in odontologia forense,