Utente 201XXX
Mangiando delle popcorn ho masticato un seme non scoppiato completamente e una cuspide di un molare, quello che precede il dente del giudizio in basso a sx, che già presentava una grossa otturazione, credo si sia crepata. Dico credo perche dopo aver tolto la vecchia amalgama e osservato che il dente non era crepato (il dentista con una specie di punteruolo ha cercato di spingerlo energicamente a dx e sx)adesso quando mangio la stessa cuspide mi da ancora problemi, Vi chiedo come sia possibile se il dente è "sano", può essere che la crepa sia "sfuggita" al dentista, secondo il lui ora non resta altro che la devitalizzazione e l'incapsulamento, ma io mi chiedo e Vi chiedo se sia il caso di far morire un dente solo per la sofferenza di una singola cuspide, che sia il caso di consultare un nuovo dentista e magari di aprire nuovamente il dente prima di ricorrere all'extrema ratio. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Con molta probabilità si tratta di una microfrattura della parete cuspidale. Deve ritornare dal suo odontoiatra e farsi controllare per bene, sarebbe utile una visione sotto ingrandimento.
Cordialmente
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#2] dopo  
Dr. Pierluca Bellavia

24% attività
0% attualità
4% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2010
"Sano"? quando rimuoviamo la carie ci limitiamo ad asportare il tessuto rammollito ma in realta' sappiamo che la penetrazione batterica è andata piu' in profondita' creando dei danni cellulari a livello della polpa(nervo,circolazione e svariati sistemi cellulari con diverse funzioni).Quindi vecchia otturazione amalgama "grossa",rifatta =sicura sofferenza cellulare.tutte le aggressioni subite dal nostro organismo lasciano dei danni:comunque se il dente è vitale e la frattura coinvolge solo la cuspide il collega puo' provare a sostituirla (la cuspide)con materiali otturazione ,tenendo sempre controllata la vitalita' dell'elemento , consapevoli che è un dente ha rischio (2 volte è stato otturato quindi cariato e una volta si è fratturat0 )cordiali saluti
Dr. Pierluca  Bellavia
www.studiobellavia.com