Utente cancellato
Salve, sono circa due settimane che sto avendo lievi dolori ai denti in particolar modo nell'arcata superiore. Precisando che è la prima volta che ho questi dolori, negli ultimi giorni dopo aver lavato i denti ho notato delle lesioni su alcuni denti e sinceramente tutto ciò mi ha portato una grande ansia. Lavo i denti regolarmente con spazzolino medio e da una settimana sto usando il dentifricio sensodyne (spero non sia la causa di tutto ciò!) che ho scelto a causa della mancanza di calcio che purtroppo ho dato che non assumo alimenti che ne contengono grandi quantità. Dopo l'uso dello spazzolino per maggiore pulizia utilizzo anche il filo interdentale cerato.
Ogni giorno sto scoprendo un dente lesionato e la mia paura cresce sempre di più...ho paura che mangiando o lavandomi i denti potrebbero spezzarsi o danneggiarsi sempre di più e che il problema estetico diventi sempre più evidente.
Inoltre faccio presente anche che in passato nel sonno mi è capitato raramente nei periodi di stress di digrignare i denti ma tutto ciò non mi aveva causato nessun problema.

Ho postato su internet una foto per far capire meglio il mio problema: http://imageshack.us/photo/my-images/839/dentelesionato.png/

Ho prenotato una visita dal mio dentista di fiducia ma a causa dei suoi impegni mi ha trovato uno spazio libero solo per la prossima settimana e sinceramente ho paura che fino ad allora la situazione possa peggiorare ancora di più dato che non so con esattezza quello che sta succedendo e del perché i miei denti si siano indeboliti così all'improvviso. Toccando questi denti "lesionati" non provo particolare dolore ma un leggero fastidio, sento che sono più sensibili.
Quali potrebbero essere le cause? E' grave? Ma soprattutto, ci sono delle cure per rinforzare i denti e riparare lo smalto e soprattutto eliminare queste righe senza rischiare di perdere i denti?

Grazie in anticipo per le risposte!

[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
lo smalto è come un vetro, che essendo fragile si può lesionare. Questa lesione è superficiale e non da ulteriori problemi. Tra le cause si annovera il bruxismo: se è questo il suo caso il dentista saprà dopo visita proporle opportune soluzioni terapeutiche.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#2] dopo  
241588

dal 2014
Grazie per la gentile risposta Dr. Ponzi!

Da adesso in poi sicuramente farò molta attenzione a tutto ciò che mangerò per evitare di causare dei danni allo smalto. Una cosa non mi è chiara però..come mai tutto ciò è avvenuto così all'improvviso? Nel giro di due giorni si sono lesionati già ben quattro denti e tutti loro presentano questa piccola riga e tutto questo l'ho notato proprio dopo essermi lavato i denti. Non riesco proprio a capire la causa di questo problema e del perché tutt'ora ho questo fastidio ai denti e del perché me li sento deboli da quasi due settimane...di certo non credo sia colpa dello spazzolino o del tipo di dentifricio dato che credo sia uno dei migliori. E' possibile che una delle cause maggiori sia il freddo? Nel frattempo c'è qualcosa che posso fare per stare meglio ed evitare altri danni prima che venga finalmente il giorno della visita col dentista?

[#3] dopo  
Dr. Lorenzo Ricapito

24% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
potrebbe essere che si sia accorto solo adesso di queste incrinature dello smalto magari perchè ultimamente ha accusato un certo indolenzimento per altri motivi. Queste microlesioni, di nessun significato patologico, sono comunissime e possono crearsi per molteplici motivi, anche banalissimi, casuali (piccoli traumi diretti sui denti o anche indiretti come urti sul mento, sul viso, colpi di frusta al collo, ecc.) o ripetuti centinaia o migliaia di volte al giorno (mangiarsi le unghie - onicofagia -, le pellicine alla base delle unghie - titillofagia -, digrignamento - bruxismo -, tagliare fili, mordere penne o matite, sgranocchiare cibi croccanti, ecc.).
Il dentifricio sicuramente non centra nulla, nè quello che ha nominato nè un qualsiasi altro.
Il freddo molto intenso potrebbe essere stato una concausa soprattutto se lei avesse la tendenza a respirare con la bocca avendo difficoltà nasali.
Non ha la necessità di fare nulla nel frattempo se non capire la causa ed evitarla d'ora in poi.
Cordiali saluti.
Dr. lorenzo ricapito.
Perfezionato in Pedodonzia.
Perfezionato in Odontoiatria dello Sport.

[#4] dopo  
241588

dal 2014
Grazie mille per la risposta dettagliata Dr. Ricapito, ora sono molto più sollevato e spero che il problema si risolva al più presto!

Un'ultima domanda se posso...per quanto riguarda il lato estetico è possibile presso uno studio dentistico riparare lo smalto dei denti e rinforzarli ma soprattutto far sparire queste righe?

[#5] dopo  
Dr. Lorenzo Ricapito

24% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Non è il caso di fare nulla semplicemente perchè non c'è alcuna patologia.
Dal punto di vista estetico non credo sia visibile se non da chi sa già che c'è qualcosa.
Altrimenti, preferirebbe fare un trattamento protesico? limare il dente o parte di esso per una corona o una faccetta? Non crede che sarebbe più deleterio, una vera lesione creata per coprire un aspetto che lesione non è?
E' libero di fare come crede, anche di aumentare quello che danno non è.
Saluti.
Dr. lorenzo ricapito.
Perfezionato in Pedodonzia.
Perfezionato in Odontoiatria dello Sport.

[#6] dopo  
241588

dal 2014
Ho capito...si è vero ha ragione, magari provando a risolvere il problema estetico rischio di causare ben altri problemi peggiori, meglio evitare.

Grazie ancora per le delucidazioni e per il suo tempo!