Utente 113XXX
Salve sono una ragazza di 23 anni, la mia situazione è un pò complessa.Anni fa feci una radiografia ai denti e venne fuori che dovevo estrarre tutti e 4 i denti del giudizio,per impegni e motivi vari,sono arrivata oggi ad averne estratti solo 3.Il quarto è quello in basso a sinistra ed è uscito tutto. Il problema è che da 9 giorni ho decimi di febbre fino a 37.5 e inizialmente avevo mal di gola e raffreddore.Dopo 5 giorni di macladin non ho avuto alcun risultato in termini di febbre mentre il mal di gola é passato.Il medico di base mi ha prescritto tutte le analisi ritenendo che sia qualcosa a livello dell' intestino o dello stomaco dal momento che due settimane fa ho avuto un episodio di feci nere. Invece oggi navigando su internet ho letto che questa febbre potrebbe essere dovuta al dente..secondo lei è possibile? A me il dente non fa male,avverto solo un pò di dolore alla mandibola e poi mi chiedo con l' antibiotico la febbre non doveva comunque scomparire?!? La ringrazio anticipatamente!

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
L'antibiotico è un farmaco che serve per la cura delle infezioni batteriche causate da germi sensibili alla molecola che viene utilizzata.
Per abbassare la febbre occorre un antipiretico, il più utilizzato è senza dubbio il paracetamolo.
A volte si usa anche l'antibiotico quando si è certi o si è ragionevolmente convinti che la febbre possa esser causata da un'infezione batterica. Ampio uso trovano in tal senso gli antibiotici ad ampio spettro come quello che lei ha utilizzato o come alcune penicilline,meglio sarebbe eseguire un antibiogramma per scegliere la molecola più efficacie contro i batteri responsabili del processo infettivo che sostiene il quadro morboso.
Nel suo caso di mancata risposta alla terapia antibiotica le ipotesi che possiamo fare sono le seguenti:
- la febbre non è dovuta ad una infezione batterica e dunque nessuna utilità hanno gli antibiotici che sta assumendo, nelle infezioni virali ad esempio gli antibiotici sono del tutto inappropriati come terapia.
- la febbre è dovuta ad infezione batterica ma i batteri coinvolti non son sensibili alla molecola da lei utilizzata.
Nel suo caso specifico, basandomi su quello che ci racconta, non credo che la febbre possa esser causata da una infezione dei denti del giudizio in quanto si associerebbe ad importanti segni locali quali gonfiore dolore, forse presenza di pus.
Potrebbe essere dovuta ad una infezione virale (influenza stagionale?) o altro da ricercare con il medico che la segue nelle cure.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 113XXX

la ringrazio davvero...è stato gentilissimo :)