Utente 482XXX
Salve,
Aiutatemi per favore perché mi trovo all estero e non so cosa fare. Ho capito da dolori lancinanti alla bocca e dall aver tutte le gengive di fuoco e difficoltà a deglutire pazzesche, di avere la pericoronite del dente dx del giudizio. Quello sx mi è stato tolto, sapevo di dover togliere anche questo perché non ho più spazio e poi un pezzetto di gengiva ricopre il dente. Da ieri sera ho febbricola e ho tutta faccia calda come se avessi febbre e linfonodi mascellari dolenti. So di essere in fase acuta e sto prendendo da ieri sera augmentin x tre volte al gg e per il dolore tachidol quando è così forte da nn sopportare. Questa cura temporaneamente mi farà passare questa atrocità ? Non posso prendere fans perché ho il crohn. Entro qnt tempo l antibiotico farà effetto così da nn avere almeno l infezione? Certe cose capitano sempre nei momenti sbagliati. Sto provando anche a fare sciacqui con listerine e acqua e sale e chiodi di garofano x anestetizzare ma nn attenuo molto. Grazie infinite per eventuali risposte

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
GentileUtente,
come colluttorio le consiglio piuttosto uno a base di clorexidina:
la terapia antibiotica prevede l'assunzione di 1 compressa ogni 12h, cioè non più di 2 al giorno, anche perchè in numero maggiore risulterebbero inutili dal punto di vista farmacologico.
L'efficacia della terapia inizia a manifestarsi dopo circa 48h.
CordialiSaluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Scaglia

28% attività
12% attualità
16% socialità
CALENZANO (FI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
I dolori si dovrebbero calmare progressivamente, per finire in tre quattro giorni. Aggiungerei, in sostituzione del suo colluttorio, uno specifico antiinfiammatorio tipo Froben o Oki alternato ad uno spray alla clorexidina.
Cordialmente
Dott.PIERLUIGI SCAGLIA-MedicoChirurgoOdontoiatra
Terapie con Laser-Odontoiatria adulti e infantile-Protesi-Implantologia-Ortodonzia-

[#3] dopo  
Dr. Antonio Graziano

32% attività
0% attualità
16% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2005
Gentile Paziente,
dalla sua descrizione non si riesce a capire se le gengive infiammate e i linfonodi ingrossati sono solo a dx, dove cioè vi è il dente del giudizio incriminato o il problema e la sintomatologia è estesa a tutta la bocca; nel secondo caso è molto difficile che la causa sia (solo) una pericoronarite del dente del giudizio di dx; in ogni caso la terapia antibiotica impiega un paio di giorni almeno per esplicare i suoi effetti qualora l'infezione sia in fase acuta con la violenza sintomatologica che lei ci ha riportato; ad ogni buon conto ha avuto l'attenzione di portare con sè l'antibiotico e la prontezza di cominciare ad assumerlo con la posologia adeguata
la saluto
Dr. Antonio Graziano, PhD
Odontoiatra
Dottore di Ricerca in Tecnologie Biomediche applicate alle Scienze Odontostomatologiche

[#4] dopo  
Utente 482XXX

Grazie a tutti per la risposta. Sto cercando la clorexidina nelle farmacie perché ho dimenticato il dentosan a casa ma nn e' semplice trovarlo qui. Oggi mi hanno dato una bottiglia con scritto chlorexidine-kr ma all interno del bugiardino si capisce che serve per sifilide o malattie pelle. Nn so se può essere buono da usare per sciacqui, anche se alla farmacista ho fatto vedere le gengive e lei mi ha dato questo. Che faccio lo uso per sciacqui? Voglio specificare, visto che mi è stato chiesto, che i linfonodi fanno male anche a sx dove non ho il dente del giudizio e che faccio molta fatica a mangiare e deglutire. Dimenticavo, volevo chiedere perché si sono infiammate sia le gengive di sopra che quelle sotto?grazie di tutto