Utente 348XXX
Buongiorno,
il mio dentista mi ha "installato" una nuova capsula per un molare superiore che ha come antagonista un molare con impianto. Ho notato che il dente incapsulato superiore non tocca il molare inferiore ed il mio dentista sostiene di averlo fatto di proposito perché il contatto tra i due è il punto più debole della mia bocca e che comunque il molare superiore incapsulato tenderà a scendere.
Le mie domande:
- il fatto che i due molari non si tocchino può creare una sorta di errata occlusione?
- se con il tempo il molare incapsulato scenderà per cercare il contatto con il suo antagonista, ci saranno problemi di tipo estetico (la capsula non copre la nuova porzione emersa)
- il molare inferiore con impianto necessità un contatto per qualche ragione o può farne a meno?
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Scaglia

28% attività
8% attualità
16% socialità
CALENZANO (FI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Buongiorno, controlli nella sua bocca, di solito un molare "tocca" due denti controlaterali. La nuova capsula dovrebbe toccare la capsula sull'impianto ed un dente vicino, oppure è stata fatta più orta e non tocca ne questo ne quello. Spesso il fenomeno naturale di estrusione per "cercare" un contatto porta ad un riequilibrio della masticazione e, se la distanze non sono eccessive, non porta grossi squilibri. Se però la capsula nuova tocca un dente vicino non si instaura il meccanismo di estrusione ed il contatto con il dente impiantato non avverrà. La mancanza di "lavoro" di un impianto è una della cause di fallimento: nel tempo, l'osso non stimolato dalla pressione tende ad "abbandonare" l'impianto, con conseguente successiva perdita di osteointegrazione, vacillamento e perdita dell'impianto.
Dott.PIERLUIGI SCAGLIA-MedicoChirurgoOdontoiatra
Terapie con Laser-Odontoiatria adulti e infantile-Protesi-Implantologia-Ortodonzia-

[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Il mancato contatto occlusale alla lunga può creare dei problemi in quanto l'estrusione dell'antagonista può creare dei precontatti. E' molto più logico mettere in occlusione una corona che lasciarla sospesa!
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
- il fatto che i due molari non si tocchino può creare una sorta di errata occlusione?

Si. E' una occlusione errata, mancante di un punto.



- se con il tempo il molare incapsulato scenderà per cercare il contatto con il suo antagonista, ci saranno problemi di tipo estetico (la capsula non copre la nuova porzione emersa)

Molto probabilmente non scenderà.
Se scenderà, creerà dei profili occlusali errati (curva di Spee e curva di Wilson)




- il molare inferiore con impianto necessità un contatto per qualche ragione o può farne a meno?

Prima domanda: Si. Seconda domanda: No.


Penso più ad una scusa per giustificare una corona "sbagliata", più che ad una cosa voluta (e sarebbe un errore comunque).

www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)