Utente 423XXX
Salve a tutti i dott.i/resse ed una buona serata per il lavoro che svolgete nonostante i vostri impegni, iomi sono ritrovato in uno studio dentistico che ho cercato ad internet , non per accusers anti e stats Una persona gentilissima persona , la visita esponendo il mio problema questa mattina me l ha prefissata oggi stesso , sono stato lì in studio e ho esposto il mio problema , che avendo mal di denti da due tre giorni e già avuti in passato solito dente , che però non c è più è solo la radice dentro ricoperta, decide di farmi una panoramica al momento per capire , una volta fatto il tutto mi ha diagnosticato un granuloma sotto la radice di mezzo centimetro sfiorando un centimetro sarà anche l infiammazione in corso, ora lui mi dice che se voglio ritornare oppure estrarlo al momento io in preda dal dolore effettuo l estrazione, o meno ci tenta ma anastetitizzando più volte nei pressi del dente , prova a lavorarci su , dopo un po' vedendo che accusò molto dolore si ferma e dice di farmi una cura di augumentin da oggi sono a lunedì, per poterlo estrarre, solo il problema Dott.i sta nel fatto che dalle 15.00 che ha anestetizzato , dalle ore 18.00 ho accusato decimi di febbre ancora ora che sono le 19.32 non va via anzi è aumentata di qualche decimo ,
Ora vi chiedo devo preoccuparmi dello stato febbrile che prima dell ènestesia non avevo , devo andare in pronto soccorso se dipenda da un fatto allergico non saprei sono preoccupato perché mi sembra strano per la febbre non mi era mai successo prima, lo richiamò e dice che è tutto normale, ora chiedo a voi Dottori se potete aiutarmi e darmi spiegazioni più sicure grazie e buona serata a tutti voi

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Stia tranquillo che è in trattamento antibiotico e in questo caso la febbre non fa paura. Alla prossima seduta le cose andranno meglio e toglieranno la radice.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 423XXX

La ringrazio dottore lo spero, ora però siccome la febbre e continuata ho chiamato al dentista in cui anni fa mi aveva ritolto un altra radice con ciste piccola però, è mi ha detto in base alla panoramica che ho fatto ieri che va cambiato antibiotico e mi ha dato una lincocin e bentalan intramuscolare, però che non avendo il medicinale alle farmacie mi hanno consigliato l assunzione via orale sempre degli stessi, solo che non avendo passato o 8 oppure 12 ore come procedo con l assunzione aspetto o le 8 ore oppure le 12 per assumerli? Perché sono due pillole insieme da assumere .....con la cura nuova e pesante? Cosa ne dite

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Non capisco bene la sua domanda, ma se non ha trovato i farmaci prescritti deve avvisare l'odontoiatra che li ha il prescritti che eventualmente varierà la posologia.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 423XXX

Certo dottore ora ho risolto, con l estrazione solo il fatto che mi ha lasciato perplesso e che mi e stato riscontrato u granuloma o ciste , sono stato in un centro associato ed facendo la visita con la panoramica ha detto che dovevo. Proseguire con l estrazione, dopo una settimana di antibiotici effettuata sono stato al centro mi ha estratto il dente ma la cosa che mi ha lasciato perplesso e che ha estratto solo il dente il granuloma mi ha detto che si riassorbirà , e l ascesso anche dopo l estrazione devo proseguire con la cura per tre giorni di antibiotici , in passato ho avuto altri problemi come questo ma il granuloma e stato tolto , mi chiedo a quale complicazioni posso andare incontro se con l estrazione e andato via solo il dente?

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Il termine granuloma è poco corretto, perché pur avendo la desinenza OMA non fa parte della famiglia dei tumori, la dicitura giusta è periodontite periapicale cronica.
Chiaramente di questa lesione si ha solo il sospetto radiologico manca la diagnosi certa che è di tipo istologico che la si ottiene asportandola, le consiglio per tranquillità di mantenere monitorata la lesione con delle RX endorali a un mese, tre, sei valutando l'evoluzione.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/