Utente 426XXX
Salve a tutti ho un problema da risolvere
Parto dal inizio io sono un ragazzo trapiantato di polmoni quindi sono una persona immunodepresso ( prendo la antirigetto) da qualche mese accusavo dolore hai denti avendo avuto un piccolo problema al livello polmonare ho lascio andare la visita... rimandando appena stavo un po meglio...
1 SETTEMBRE mi sono recato presso il pronto soccorso perché mi faceva malissimo la gola... al pronto soccorso mi hanno riscontrato una tonsillite acuta.... dopo 15 gg sembrava fosse passata... sono stato 1 gg bene e al 17 giorno ho iniziato ad avere di nuovo forte dolore alla gola con placche, gonfiamento ai lingonodi dolore alle orecchie dolore alla cervicale... e quando provo a mangiare o bere oltre al dolore sento come una compressione tra gola e testa... mi sono recato di nuovo dal dentista mi a riscontrato afta (curata).
Ora il mio problema è che dopo un 1 e mezzo ancora accuso dolori ho fatto tac con liquido di contrasto ed è risultato negativo ( LO FATTO PERCHÉ IL MIO CENTRO TRAPIANTI A TROVATO L ESAME DEL SANGUE EBV UN PO ALTO). Ho fatto anche tamponi batterici ed e negativo, tampone virale alle tonsille negativo...
Ora il mio centro trapianti mi ha proposto di fare una biopsia alla faringe...
La mia domanda è necessario una biopsia e sopratutto non è possibile che tutto sto "macello" derivi da un problema dentario??

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, per escludere un problema dentario o al cavo orale basta sottoporsi ad una semplicissima visita odontoiatrica. Chiaramente per arrivare a una diagnosi certa ci si deve sottoporre anche ad esami invasivi.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 426XXX

La ringrazio x la risposta
In ogni caso la visita e stata fatta ed è risultato che a un dente da togliere... ma dato ke aveva avuto questa tonsillite la dottoressa non di prendeva la responsabilità di toglierlo x rischiò infezioni.... oggi a fatto una biopsia alla faringe... e aspettiamo il risultato...

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Se c'è un dente da togliere va tolto con i corretti protocolli, lasciarlo può dare complicanze ben più gravi. Attendiamo il risultato della biopsia.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 426XXX

Ma è possibile che nonostante ho fatto la tac con liquido di contrasto ed è risultato negativo facendo la biopsia al rinofaringe posso risultare positiva ( parole povere ci sia un tumore)?

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
La biopsia puòdare esiti che non confermano o meno i risultati della TAC.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
Utente 426XXX

Salve dottore allora l esito della biopsia e risultato positivo evb da virus... un linfoma da virus... ci hanno consigliato di fare la pet ma ci hanno detto che un tipo di tumore facilmente trattabile... la mia domanda è questo tipo di tumore può provocare metastasi... in quale tempo un tumore può provocare una metastasi?

[#7] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Questa non è più una domanda di mia pertinenza, ma di campo oncologico, per cui ora la domanda va esposta all'oncologo.

http://www.dott-diego-ruffoni.it/
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#8] dopo  
Utente 426XXX

Grazie mille in ogni caso