Utente 430XXX
Gentili Dottori,
sono un ragazzo momentaneamente in Spagna per motivi di studio; circa una settimana fa mi sono dovuto rivolgere ad un dentista visto che un fastidioso mal di denti mi stava perseguitando da qualche giorno. Dopo una radiografia, mi hanno raccomandato un’endodonzia al premolare superiore dove era localizzato il dolore. Ieri ho svolto la prima seduta e nonostante l’anestesia (credo abbia fatto due se non tre punture) ho dovuto sopportare un dolore non indifferente mentre il dentista stava eseguendo il lavoro; certo non era lancinante, ma sono scattato sul lettino svariate volte, specialmente quando andava in profondità con gli strumenti. Vorrei chiedervi, è normale sentire questo dolore durante tale operazione? E soprattutto, visto che dovrò inserire il perno in carbonio e mettere la corona in metallo-porcellana, ai prossimi appuntamenti sarebbe il caso di chiedere al dentista un’anestesia un po’ più forte?
Grazie per la disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, non sempre abbiamo effetti al 100% con l'anestetico soprattutto nelle pulpiti, ma ora il più è passato, nei prossimi interventi il dente non è più vitale e le permetterà di affrontare la seduta in tutta tranquillità.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/