Utente 184XXX
Buonasera,
Ad agosto ho subito un grave incidente. Numerose fratture, tre interventi all'addome, 3 mesi di ricovero, 40 giorni di coma farmacologico. Ad oggi sto molto meglio ma i denti mi creano ancora qualche disturbo. Premetto che non ho subito un trauma cranico. Quando mi sono svegliata dal coma i denti mi facevano molto male. Il dolore piano piano è passato lasciando il posto a una sensazione di denti deboli. Dopo la dimissione sono andata dal dentista che mi ha visitata, ha provato a muoverli, e mi ha detto che non ho nulla, che può essere stato l'airbag o il fatto che sono stata intubata. Il senso dei denti deboli è un po' passato ma non del tutto. Sono stat anche dal medico di base che mi ha dato degli integratori a base di calcio dicendomi che le numerose fratture possono avere tolto calcio dai denti. Cosa ne pensate? Cosa posso fare?

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
I denti una volta formati ed erotti nel cavo orale non son soggetti a diminuzione del contenuto di calcio in funzione di una aumentata richiesta dello stesso minerale in qualche altro distretto corporeo.
Se il dentista che l'ha visitata non ha riscontrato problemi odontostomatologici si tranquillizzi.
Con buona probabilità la sua e' solo una sensazione soggettiva priva di riscontri oggettivi. Vedra' che con il passar del tempo anche questa sensazione passerà.
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it