Utente 445XXX
Gentili dottori,
Ho 29 anni e fino a pochi mesi fa non ho mai avuto problemi correlati alla dentatura, ne alla mandibola, ne di occlusione.
Non saprei indicare con precisione il periodo, ma direi che i miei denti del giudizio hanno finito di spuntare circa un anno fa, senza causare dolori, se non una leggera pressione sui molari.
Tuttavia ho notato come i denti del giudizio si trovino all'estremo limite delle arcate gengivali, e come la mia mandibola abbia da allora iniziato a cadere un po' in avanti, quando semiaperta nella posizione di riposo. Se chiudessi la mandibola in quella posizione gli incisivi andrebbero a cozzare tra di loro, perciò mi trovo a dover applicare uno sforzo muscolare per tirare​ indietro la mandibola e ottenere la giusta occlusione e masticazione.

Ora, dopo diversi mesi che convivo con questa situazione, ho iniziato ad avvertire un fastidioso dolore alla articolazione destra della mandibola. Il dolore è pressoché continuo, e diffuso dalla mandibola allo zigomo fin quasi alla tempia e dietro l'orecchio. Però si acutizza quando apro la bocca. Non sembra un dolore muscolare ma non ne sono sicuro.

Mi chiedo se forse la causa sia dovuta alla compressione dei molari superiori sul lato destro, o se sia dovuto al fatto che i denti del giudizio sembrano causarmi un morso inverso (vuol dire che la mentre la mandibola si è allungata per accomodare i denti del giudizio, il palato non lo ha fatto? Che soluzioni esistono?).

Al momento mi trovo all'estero e non ho ancora ricevuto un parere medico.

Ringrazio fin d'ora chi volesse offrire la sua opinione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Il dore che avverte puo 'essere in rapporto ad una disfunzione temporo-mandibolare,forse innescata da precontatti generati dai denti del giudizio,forse legata ad una malocclusione o anche da parafunzioni concomitanti.Le consiglio una visita specialistica GNATOLOGICA per meglio inquadrare il caso .
Buona Domenica
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 445XXX

Grazie mille Dott De Socio. Cercherò uno specialista.
Buona giornata