Utente 391XXX
Buongiorno,sono una ragazza di 22 anni e scrivo per raccontare la mia storia e i miei problemi persistenti nonostante anni di cure da diversi dentisti.
circa 7 anni fa ho iniziato a manifestare problemi all'ATM, prima con dei semplici scrocchi durante la masticazione che però si fecero sempre più persistenti, accompagnati da forti mal di testa di cui però ne ho sempre sofferto sin da piccola.
così andai da un dentista il quale mi disse che per risolvere tutto questo avrei dovuto portare il byte. così feci ma purtroppo dopo sei mesi mi resi conto che la situazione non stava migliorando, anzi peggiorava sempre più.
andai successivamente da un maxillofacciale il quale si accorse che ancora avevo due denti da latte che non mi sono mai caduti, e facendo accertamenti si è scoperto che sotto questi denti non vi era niente. così mi disse che per risolvere il mio problema avrei dovuto estrarre i 4 denti del giudizio più questi due da latte, e poi inserire degli impianti endo-ossei, in modo tale che cosi avrei favorito una corretta occlusione con la conseguente scomparsa di tutti i miei sintomi. purtroppo dato i costi alquanto elevati lasciai perdere e feci trascorrere altri 3 anni.
ovviamente il problema peggiorò sempre più fin quando un giorno rimasi bloccata con la bocca, nel senso che non riuscivo più ad aprirla, con annessi dolori: mi rivolsi nuovamente ad un altro maxillofacciale il quale mi disse che effettivamente l'unica cosa da fare era quella già proposta dal precedente suo collega. rimasi con la bocca chiusa ( a causa di una forte infiammazione del menisco) per circa 3 mesi in attesa che lo specialista venisse da fuori per effettuare tale operazione in anestesia totale.
dopo ciò, sembrava migliorata la situazione, anche se non del tutto risolta, quindi stetti circa due anni in cura dato che successivamente alle estrazioni dei sei denti, dovetti impiantare le viti e poi i denti definitivi. nel mentre di tutto ciò mi diedero nuovamente un altro byte, il quale fu un completo disastro dato che appena lo misi rimasi completamente bloccata, perciò il dottore mi disse che era inutile perché evidentemente non riuscivo a tollerarlo.
sono passati tre anni dall'intervento e ancora i problemi persistono, anzi credo siano anche peggiorati: mal di testa continui, dolori alla bocca al collo, alla nuca. il dottore mi ha consigliato di sottopormi a sedute di terapia cranio-sacrale, ma dopo qualche mese ritorno sempre punto e da capo. è possibile che non ci sia soluzione? dovrò rimanere a vita cosi? sono davvero arrabbiata perché dopo aver speso anche una marea di soldi mi ritrovo ad oggi a stare peggio di prima.. non tollero più il mal di testa e il dover prendere anti dolorifici continuamente, non tollero la pesantezza al collo e la sensazione di essere sempre serrata con la bocca, con conseguente dolore dei muscoli facciali.. qualcuno saprebbe darmi una risposta a tutto questo? ringrazio chi risponderà. mi scuso per essermi dilungata.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
I problemi temporo mandibolari devono essere trattati da uno specialista in GNATOLOGIA,dubito che i Maxillo abbiano le competenze,e il suo racconto lo dimostra.
La procedura corretta nel TMD e ' prima trattamento Gnatologico
partendo da una corretta diagnosi,quindi terapia con bite(idonei
all'uopo),infine ,dopo stabilizzazione occluso-neuromuscolare
eventuale finalizzazione protesica.
Mi pare che nel suo caso ci sia stata confusione
(vedi gli episodi ripetuti di locking...)
Non ha bisogno di sedute di terapia cranio-sacrale ma di un bravo ed esperto GNATOLOGO.
Buona Serata


Le allego un link di in valido collega
https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1236-dolore-facciale-ad-origine-atm.html
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Purtroppo la terapia effettuata (estrazioni e impianti) non era idonea a risolvere il suo problema, ma solo a peggiorarlo.
Cosa che è puntualmente successa.

Mentre leggevo la sua storia, mi è scappato un "no..." appena ho letto la proposta, seguita da un "per fortuna" appena letto che non l'aveva fatto per problemi economici, per concludersi con un nuovo "no...." appena letto che le era stato fatto.

Ma non è tutto perso.
Le occorre un bravo gnatologo (auguri nella ricerca, ce ne sono tanti di improvvisati o incompetenti).

Qui una descrizione di questo strano personaggio:
www.studioformentelli.it/pagine/articoli/lo-gnatologo-questo-sconosciuto
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#3] dopo  
Utente 391XXX

Buonasera, innanzi tutto ringrazio per le risposte che mi avete dato. Oggi in preda ad un altro mal di testa, mi sono recata dal mio medico di base per chiedere un parere. Mi ha consigliato di recarmi in un buon centro specializzato dove possano farmi tutti i controlli necessari per verificare se effettivamente sia un problema che parta dai denti, o se ci sia dell'altro. Mi ha detto che è importante trovare la causa di questi problemi, in quanto a 20 anni certi problemi non dovrebbero esserci. Mi ha detto che se non risolvo il problema con il trascorrere degli anni consumerò le articolazioni.. e che pertanto dovrò risolvere al più presto! Mi sembra di non trovare una soluzione.. qualcuno mi potrebbe consigliare dei buoni centri specializzati? grszie mille di nuovo

[#4] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Non ha bisogno si centri specializzati ma di un bravo GNATOLOGO.
Lo puo ' cercare sul sito ,se non trova nessuno dove risiede puo ' chiedere.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#5] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
L'unico "specializzato" per i problemi all'ATM (mal di teta compresi), è lo gnatologo.
Non altri.
E' verosimilmente una "cefalea muscolo-tensiva", curata speso dai medici con un fiume di farmaci di dubbia efficacia, quando invece serve solo una corretta terapia che ridia funzionalità alla sua bocca senza che i muscoli entrino in tensione.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)