Utente 411XXX
Salve, ho un molare superiore che a detta del dentista è perfettamente sano, il problema è che quando mangio sul dente in questione mi sale un picco di dolore che scompare subito dopo, immediatamente, ma non so il perché di questo dolore...
Vi dico che soffro di parodontopatia.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente la malattia parodontale in certi pazienti motivati è curabile, di norma i denti sani sono sensibili agli sbalzi di temperatura, ma non danno sintomatologia al carico masticatorio, per cui se il fastidio permane è bene sottoporsi a nuova visita di controllo.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Dr. Alessandro Cappello

16% attività
4% attualità
12% socialità
MODICA (RG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Buongiorno, la sintomatologia che lei riferisce sicuramente mi fa pensare che qualcosa non sia perfettamente a posto. Il dolore alla masticazione non si verifica senza un motivo. Quindi bisogna indagare meglio, magari effettuando una radiografia endorale per individuare la possibile causa. Potrebbe trattarsi di una possibile infrazione o frattura ma le ripeto, senza una visita non è possibile fare diagnosi. Cordiali Saluti
Dr. Alessandro Cappello

[#3] dopo  
Dr. Abdallah Kabakebbji

16% attività
4% attualità
0% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2013
Buongiorno, confermando quanto già detto, un dolore di quel tipo va indagato meglio o almeno tenuto sotto controllo, anche se deve poi essere una visita completa a stabilire diagnosi e terapia.
Una ipotesi può essere quella della sindrome del dente incrinato, ovvero una frattura longitudinale non completa, che produce dolore quando il cibo masticandolo provoca un effetto cuneo.
Dr. Abdallah Kabakebbji

[#4] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Buongiorno,se il dente "e ' sano " come riferito dal Collega,che sicuramente avrà posto in essere tutte le misure diagnostiche (test coi rulli di cotone per una SDI,Rx ecc)escludendo anche cause endodontiche (scusi ma il dente per caso è stato devitalizzato?) delle due,o bisogna ipotizzare un problema parodontale
come lei per l'appunto riferisce,"vi dico che soffro di parodontopatia",
oppure un trauma occlusale( per caso bruxa o serra identi?)
A tal proposito le invio un link

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/2373-trauma-occlusione-bruxismo-malattia-paradontale.html

si chiarisca meglio col Collega.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia