Utente 396XXX
Buongiorno, a seguito di panoramica il mio dentista ha riscontrato un'area densa mandibolare, al di sotto del secondo molare destro. Ho eseguito TC per maggiori accertamenti e il dentista ha detto che è un'entità separata dal dente, che si trova sotto esso e non sembra essere di origine dentale, quindi non un cementoma. Non ho avuto altre indicazioni, ma se non è di origine dentale cosa può essere? Devo preoccuparmi? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
non potendo visionare TC,se ciò che ha descritto non è in rapporto con gli apici radicolari dentari,ma è isolata nel contesto mandibolare,potrebbe verosimilmente trattarsi di osteosclerosi (addensamento dell'osso spugnoso all'interno dello spazio midollare ).Va fatta una diagnosi differenziale con altre lesioni osteoaddensanti. Chieda un parere anche al Chirurgo Maxillo Facciale.
Distinti Saluti
.
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 396XXX

Gent.mo Dott. De Socio,
La ringrazio per la risposta. Ritiene che si tratti di una condizione da approfondire con urgenza?
Buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Innanzitutto va fatta una diagnosi.
Non so se ha fatto una TC CONE BEAM(TC volumetrica digitale o una TC normale),che da ' indicazioni migliori anche al radiologo che referta.
Comunque le lesioni osteoaddensanti
sono benigne e vanno monitorate nel tempo se dovessero aumentare di volume o essere a ridosso del Nervo Alveolare.
Cordialita'
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia