Utente 471XXX
Buongiorno a tutti,circa sette anni fa avevo una specie di fistole(non so di preciso cosa avevo) sulla gengiva superiore dx,una bolla che si gonfiava al tatto e dalla quale perdevo del liquido se sollecitata..il mio dentista ci ha messo un po' a curarla, ho fatto diverse radiografie e infine una tac dentale prima di procedere con la canalizzazione. A distanza di anni mi sono accorto che sopra quella piccola bolla che avevo sulla gengiva ( che se sollecitata troppo si rigonfia nuovamente ancora oggi) ho un rigonfiamento proprio del tessuto osseo gengivale, che se premuto mi provoca un lieve dolore. Non ho fastidi ne a mangiare ne in ogni altra situazione, solamente toccando peggioro la situazione..Ero piccolo quindi non ricordo di preciso il referto della tac dentale ne tantomeno cosa avessi di preciso..Non ho idea se il rigonfiamento e la bolla poi " curata" siano in qualche modo collegati ma suppongo di si essendo vicini, una sopra all'altra. Non posso tornare dal mio dentista prima di fine mese.. vorrei sapere se posso escludere brutte complicanze, se forse è da ripetere la canalizzazione o se c'è un urgenza di recarsi dal mio dentista prima di fine mese( sono in un'altra città). So di non essere stato chiarissimo ma vi ringrazio nel caso riusciate ad aiutarmi nei limiti del possibile perchè sono allarmato.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
senza esame obiettivo e report clinici è difficile dare una risposta esaustiva,potrebbe avere una recidiva di un trattamento canalare di cui peraltro non sappiamo l'esito.Si chiarisca bene con il suo dentista,in caso dubitativo senta altri pareri.
Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia