Utente 481XXX
Salve, sono una donna di 41 anni che presenta un diastema all'arcata inferiore nella parte centrale a causa della mancanza degli incisivi laterali. Questo problema per me è gravoso dal punto di vista relazionale, ho un'agenesia ben visibile, Molti dentisti, a cui mi sono rivolta nel tempo, mi hanno detto che lo spazio bisognava allargarlo ulteriormente per inserire dente e poi fare l'implantologia perchè sotto l'osso non c'è. Io mi sono sempre rifiutata perchè non vorrei un intervento di tipo ortondontico in quanto i tempi sono lunghi e nel frattempo mi imbrutterei di più in quanto per creare lo spazio per il dente si andrebbe ad allargare lo spazio; mi chiedo ma non c'è un'altra soluzione non ortondontica?
Grazie per risposta

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Magie non se ne posson fare: se non c'è spazio tra le radici dentarie per mettere l' impianto, bisogna spostare i denti presenti ortodonticamente come le e' stato prospettato. L'alternativa, se il caso lo consente e questo on line non possiamo saperlo, e' una protesi fissa a ponte o un maryland bridge che poggiando sui denti presenti sostituisca quello mancante.
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 481XXX

La ringrazio per la risposta celere, l'ultimo dentista che consultai non ha voluto, per una questione etica, togliermi i denti sani per poggiarvi poi sopra un ponte di almeno 4 denti....però non sapevo del maryland bridge!
Mi può spigare meglio in cosa consiste?
E poi volevo chiederle: l'uso delle faccette, nel mio caso di agenesia per mancanza degli incisivi laterali, potrebbe andar bene?
Grazie di cuore per la risposta

[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Qui trova delle informazioni sul Maryland http://www.studiodontoiatricocappelli.it/maryland-bridge-ponte-dentale-incollato/
Le faccette difficilmente risolveranno il problema a neno che lo spazio da colmare sia minimo
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#4] dopo  
Utente 481XXX

E'stato gentilissimo!!.....Speriamo possa fare il maryland anch'io ma: è duraturo nel tempo? E' facile poter mangiare?