Utente 489XXX
Salve, sono una laureanda in odontoiatria e protesi dentaria e la mia tesi in chirurgia orale è sulle patologie chirurgiche delle ghiandole salivari. La stesura della tesi è a buon punto ma mi sono bloccata sull'ultimo capitolo che prevede "PROGRAMMAZIONE TERAPEUTICA E DIAGNOSI DIFFERENZIALE". In sostanza il fine della mia tesi è quello di inquadrare tutte le patologie chirurgiche relative alle ghiandole salivari ( in particolare calcolosi, ranula, mucocele, adenoma pleomorfo, cistoadenolinfoma, carcinoma mucoepidermoide, carcinoma adenoideo cistico, adenocarcinoma polimorfo) in ambito ambulatoriale e saper indirizzare il paziente verso lo specialista di competenza come ad esempio chirurgo orale o maxillo facciale. Mi è stato chiesto di fare diagnosi differenziale ma io non so da dove iniziare; il professore mi ha indirizzata dicendomi che il mucocele potrebbe andare in diagnosi differenziale con un fibropapilloma o una fistola da pericoronarite dell'ottavo o che ad esempio un quadro simile a quello della calcolosi salivare lo possiamo avere a causa di una infezione periapicale di un sesto inferiore, di un ascesso ecc. Onestamente non so da dove iniziare perchè secondo me questo è un lavoro che richiede una certa esperianza. Spero che possiate dedicarmi qualche minuto del vostro tempo e aiutarmi con la vostra esperienza.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Ok, ti lascio la mia email, visto che la domanda non è di interesse pubblico. ruffonidiego@virgilio.it
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/