Utente 476XXX
Gentilissimi Dottori, a mia mamma di anni 70 (non fumatrice), da oltre due mesi, la parte superiore del palato appare di colore rosso intenso a cui si sovrappongono alcune striature di colore biancastro. Il suo dentista sospettava una eritroplachia e/o leuplachia e la invitava ad eseguire una biopsia , che ha dato il seguente esito: paziente sottoposta a biopsia di lesione rossa della mucosa palatale. E.I.: Iperplasia pseudoepiteliomatosa in assenza di atipie. Si consiglia follow up e applicazioni locali con Vea oris spray. Vi chiedo: 1) quale potrebbe essere lo sviluppo di detta lesione e se la stessa è da considerarsi come pre cancerosa suscettibile di trasformazione; 2) se la terapia proposta è adeguata al tipo di lesione.
Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, la sola lettura dell'istologico senza il quadro clinico non è mai affidabile e poco commentabile. Al momento il solo istologico è favorevole e con buona probabilità lo potrà rimanere eliminando completamente il fumo e alcool. Al prossimo follow up, se la mamma rispettasse i miei consigli, si potrebbero vedere le differenze degli istologici.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 476XXX

Gentilissimo Dr Ruffoni, la ringrazio per la cortese e celere risposta. Le aggiornerò la situazione di mia mamma nel corso dei follow up periodici.

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Dica alla mamma che adesso è grande e che non si fuma più. Mi raccomando evitate anche cibi molto caldi.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 476XXX

Gentilissimo Dr Ruffoni, come scrivevo nella richiesta di consulto, mia mamma non ha mai fumato e non è consumatrice abituale di alcol (beve mezzo bicchiere di vino ogni tanto).

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Ottimo, probabilmente non vedo il consulto completo e non sapevo di questi dati anamnestici; quindi si deve evitare cibi molto cadi e cibi che potrebbero traumatizzare la mucosa, frutta secca ecc. Attendiamo il prossimo controllo.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/